Calciomercato Inter - Tutte le notizie e le voci di oggi - 6 Luglio 2011


Il calciomercato dell'Inter: ecco la rubrica del 6 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell'Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Ricky Alvarez
All'ufficialità dell'arrivo del fantasista ormai ex Velez alla corte di Gasperini, si aggiungono le prime dichiarazioni del giocatore: "Sto dando tantissimo già da subito nell'allenamento, la trovo una cosa fondamentale. Voglio dare immediatamente una buona impressione di quello che è Ricky Alvarez. Devo essere al massimo a Pinzolo per l'Inter!". E ancora: "Parto a mezzogiorno (ore 17 di oggi, ndr), ho già in programma le visite mediche e la presentazione. Poi comincerà ufficialmente la mia avventura all'Inter. Perché l'Inter ha scelto proprio me? Uno dei motivi è che posso giocare in varie posizioni: posso fare l'esterno sinistro, l'esterno destro o giocare in mezzo al campo. Forse è per questo motivo che l'Inter mi ha scelto". Queste parole sono state riportate da molte testate argentine.

Wesley Sneijder
Il Mirror Football rivela le intenzioni del Manchester United: sono pronti 40 milioni di euro per il giocatore olandese, a questo punto Ferguson lo vuole a tutti i costi. Le dichiarazioni del suo vice, l'olandese René Meulensteen, sono molto esplicative: "Un nuovo Scholes non esiste, così come non esiste un nuovo Roy Keane, ma Sneijder si inserirebbe perfettamente qui. Non posso davvero immaginare un giocatore più ideale per le nostre esigenze. E non lo dico perchè anche Sneijder è olandese, lo dico perchè conosco la squadra dentro e fuori e so che sarebbe una grande conquista. Sneijder non è un corridore, ma ha due gambe perfette, sa spostare il gioco e mette la palla esattamente dove vuole. Un complemento perfetto per i tipi come sembra Javier Hernandez, Wayne Rooney, Park Ji-sung, Ashley Young, Antonio Valencia, Ryan Giggs e Nani. E questo perche Wesley ha esperienza nel calcio che conta. Non so quale sia il suo futuro, se all'Inter oppure no, ma parlando di calcio posso solamente affermare che Sneijder è un grande giocatore". E Gasperini, nella conferenza stampa di presentazione di ieri, non lo aveva certo definito intoccabile...

Ever Banega
L'argentino a un passo dall'addio al Valencia, secondo Sport Mediaset è fortemente vicino all'Inter; così oggi Studio Sport: "L'Inter, dopo il colpo Alvarez, sta stringendo i tempi per Ever Banega. Il mediano, impegnato con l'Argentina nella Coppa America, avrà presto il passaporto comunitario. L'Inter sta cercando di affondare il colpo e le parti si troveranno nelle prossime ore".

Thiago Motta
Gli indizi, molti, lo danno ancora in nerazzurro; il Sun però rilancia e spiega che l'Arsenal non vuole rinunciare all'italo-brasiliano, e avrebbe pronta un'offerta circa 15 milioni di euro. L'agente del giocatore però è di un altro avviso: "Non mi piace parlare di ipotesi, Thiago Motta è un giocatore dell’Inter, sta bene a Milano". Sul centrocampista ci sarebbe anche la Roma.

Carlos Tevez
Javier Zanetti pare abbia avuto un ruolo di primo piano nell'operazione che ha portato Alvarez a Milano; oggi il capitano interista ha speso parole al miele anche per Tevez, che di giocare nel Manchester City non ne vuole più sapere. Le difficoltà per Branca sono legate alle pretese dei Citizens (si parla di più di 50 milioni di euro), più facile sarebbe convincere il giocatore che troverebbe ad Appiano molti connazionali e una cultura più simile alla sua. Anche in questo caso l'indiscrezione è fornita dal Sun.

Philippe Coutinho
Sportitalia insisiste: Coutinho, nonostante le dichiarazioni di facciata (proprio l'altro ieri ribadiva di voler rimanere all'Inter), probabilmente alla fine finirà in prestito. E giustamente, aggiungeremo noi, vista la giovane età e la necessità di formarsi: tra le pretendenti il Chievo è in pole position, Alfredo Pedullà ne è convinto.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: