Calciomercato Roma - Tutte le notizie e le voci di oggi - 23 Luglio 2011


Il calciomercato della Roma: eccovi la rubrica del 23 luglio con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di trattative di mercato della Roma. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Jeremy Menez

Sembra avvarsi alla conclusione l'avventura in giallorosso del francese; il tecnico Luis Enrique ha infatti dato il via libera per la sua cessione, quasi certamente al Paris Saint Germain (secondo il quotidiano sportivo francese l'Equipe sarebbe già stato trovato l'accordo), che dovrebbe avvenire entro la prossima settimana. (Corriere Dello Sport)

Maarten Stekelemburg

Ancora in stallo la trattativa per l'estremo difensore olandese, che nel frattempo è stato convocato dall'Ajax per l'amichevole di domani contro gli argentini dell'Independiente. (Romanews.eu)

Mirko Vucinic

Il presidente della federazione calcistica montenegrina, Dejan Savicevic, continua a consigliare all'attaccante di lasciare la Capitale. Queste le sue parole sul giocatore: "Lui non può restare nella Roma. Perchè basterebbe giocare male una partita per rovinarsi la stagione, come quest'anno. Mirko è forte, uno dei primi 5-6 al mondo. Lui è maturo, deve decidere del suo futuro, può andare anche in altri paesi a giocare se lui sente l'appoggio della gente farà una grande stagione".

Matias Silvestre

Il difensore del Catania, da tempo nel mirino dei capitolini, ha dichiarato di non essere ancora certo del suo futuro e che la Roma potrebbe essere una delle sue possibili destinazioni. (Romagiallorossa.it)

Bojan Krcic

Ufficializzato oggi l'acquisto del giovane talento del Barcellona. Questi i dettagli dell'operazione come recita la nota apparsa sul sito ufficiale del club giallorosso: "L'A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver sottoscritto con il Barcellona FC il contratto per l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Bojan Krkic Perez, a fronte di un corrispettivo di 12 milioni di euro, da pagarsi il 1 luglio 2013. Nell’ambito degli accordi raggiunti è prevista la concessione in esclusiva in favore del Barcellona di un diritto di opzione per il riacquisto dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore, da esercitarsi al termine della stagione sportiva 2011/2012 o 2012/2013, con effetti a decorrere dalla stagione sportiva successiva, a fronte del riconoscimento in favore di A.S. Roma di un corrispettivo rispettivamente pari a 17 e a 13 milioni di euro, da pagarsi in due rate di pari ammontare, al 31 gennaio e al 31 maggio 2014, previa compensazione del relativo credito. Tale opzione di riacquisto assume carattere obbligatorio per il Barcellona per la seconda stagione sportiva. Atteso tale carattere obbligatorio, è prevista la concessione da parte del Barcellona in favore di A.S. Roma di un diritto di contro opzione per mantenere la titolarità dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore, da esercitarsi entro il 20 giugno 2013, a fronte del riconoscimento di un ulteriore corrispettivo di 28 milioni di euro, da pagarsi in tre rate di pari ammontare, al 1 luglio 2013, al 31 gennaio 2014 e al 31 luglio 2014. E' stato raggiunto un accordo di durata quadriennale, con effetti a decorrere dalla data di sottoscrizione e scadenza al 30 giugno 2015, che prevede il riconoscimento di un emolumento fisso, pari a 3,2 milioni di euro lordi, per le stagioni sportive 2011/2012 e 2012/2013, e di 6,3 milioni di euro lordi, per le stagioni sportive 2013/2014 e 2014/2015, oltre a premi individuali al raggiungimento di prefissati obiettivi sportivi". (AsRoma.it)

  • shares
  • Mail