Calciomercato Roma - Tutte le notizie e le voci di oggi - 25 Luglio 2011


Il calciomercato della Roma: eccovi la rubrica del 25 luglio con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di trattative di mercato della Roma. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Maarten Stekelemburg

Al termine di un'estenuante trattativa, è stato finalmente raggiunto l'accordo con l'Ajax per il passaggio in giallorosso dell'estremo difensore olandese. Ai Lancieri andranno 6 milioni di euro più bonus, mentre il portiere percepirà un ingaggio di 1,5 milioni a stagione per quattro anni. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare domani. (Corriere Dello Sport)

Jeremy Menez

Ufficializzato il passaggio del francese al Paris Saint Germain, con il quale il giocatore ha firmato un contratto di tre anni. Questo il suo primo commento ai microfoni della stampa: "Lasciare la Roma mi dispiace un po’, ma è una scelta per la mia carriera. Voglio ringraziare tutti, soprattutto i tifosi giallorossi. Della Roma mi resta un bel ricordo, con la dirigenza è sempre andato tutto bene. Oggi sono onorato di passare al Paris Saint Germain. Per me è un onore e un piacere, spero di dare lo stesso piacere ai tifosi". (Romanews.eu)

Julio Sergio

Dopo cinque stagioni con la maglia dei capitolini, il portiere brasiliano sembra in procinto di vestire un'altra maglia giallorossa, quella del Lecce. (Sky Sport)

Rolando

Il procuratore del giocatore, Peppino Tirri, ha smentito l'interessamento della Roma per il suo assistito. Queste le parole dell'agente: "Con la Juventus ci sono stati contatti in passato ma da tempo non ho più sentito la dirigenza bianconera. Con la Roma invece non ho mai parlato. Al momento c'è soltanto il Valencia sul giocatore ma si tratta comunque di una trattativa lunga e difficile. E' un difensore di livello e di conseguenza il costo del cartellino è piuttosto elevato, intorno ai 12 milioni di euro". (Calciomercato.it)

Andrea Poli

Gianluca Atzori, tecnico della Sampdoria, si è così espresso sulla possibile cessione del centrocampista, negli ultimi giorni accostato anche alla Roma: "Andrea è l’oggetto del desiderio di squadre che vogliono avere un giocatore di quantità e qualità. Riesce a interpretare le due fasi molto bene e di elementi così giovani che hanno certe qualità ce ne sono pochi. La mia speranza è quella che rimanga, ma col mercato aperto tutto è possibile. Fin quando rimarrà qui starà alle mie regole e lo allenerò come se fosse un giocatore della Sampdoria, poi vedremo".

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: