Video - Emirates Cup 2011: Thierry Henry fa un dispetto ai suoi ex tifosi con i New York Red Bulls


Con la seconda giornata di incontri disputatasi oggi all'Emirates Stadium di Londra, si è chiusa l'edizione 2011 del trofeo ospitato dall'Arsenal. Il programma prevedeva due incontri da novanta minuti ieri pomeriggio e altrettanti oggi, oltre ai Gunners padroni di casa quest'anno sono stati invitati Boca Juniors, Paris Saint Germain e New York Red Bulls. A gran sorpresa la vittoria finale è andata proprio ai nordamericani guidati dall'ex Thierry Henry a cui i tifosi di casa hanno dedicato un toccante tributo a fine gara, dimostrazione che dalle parti di Londra il francese ha lasciato un segno profondissimo.

Il torneo si è aperto ieri poco dopo ora di pranzo con la sfida tra New York e Paris Saint Germain. I francesi presentavano fra i pali il nuovo acquisto Sirigu, per il resto hanno optato per un undici abbastanza sperimentale. Ne hanno approfittato gli americani, che pur non avendo Henry in campo, sono riusciti a importi di misura grazie ad un gol di Lindpere nel primo tempo. Nella seconda gara di giornata Arsenal e Boca Juniors hanno pareggiato per 2-2: i Gunners, in vantaggio di due gol (Van Persie e Ramsey i marcatori), si è fatto rimontare nella ripresa dagli argentini che hanno trovato il pari in tre minuti con le reti di Viatri e Mouche.

Ad aprire le danze oggi ci hanno pensato Psg e Boca, con i francesi che a sorpresa hanno strapazzato l'avversario con un netto 3-0. In gol per i parigini Maurice e Hoarau nel corso della prima frazione di gioco, Ceara a dieci minuti dal fischio finale. La sorpresa è arrivata però dal secondo match in programma, quello tra Arsenal e New York Red Bulls. In campo c'era Thierry Henry e i tifosi dei Gunners non potevano non dedicargli un abbraccio calorosissimo. L'ex ha ricambiato propiziando il gol di Bartley che a cinque minuti dalla fine ha pareggiato il vantaggio di Van Persie, regalando la vittoria finale nel torneo proprio ai Red Bulls.

Nella domenica di sport e festa vissuta oggi all'Emirates Stadium c'era anche un pezzettino d'Italia. Prima delle partite l'italianissima Indesit ha presentato la nuova partnership intrapresa con l'Arsenal ma non solo, l'azienda infatti sponsorizzerà anche Paris Saint Germain, Shakhtar Donetsk e Milan. Presente a Londra anche un rappresentante del club rossonero che ha annunciato in anteprima la presenza di quattro calciatori milanisti nelle prossime campagne pubblicitarie del marchio tricolore produttore di elettrodomestici.

Di seguito tutti i gol delle quattro partite di questa Emirates Cup 2011.

30/07/2011 - New York Red Bulls - Paris Saint Germain 1-0

30/07/2011 - Arsenal - Boca Juniors 2-2

31/07/2011 - Paris Saint Germain - Boca Juniors 3-0

31/07/2011 - Arsenal - New York Red Bulls 1-1

  • shares
  • Mail