Bologna: ufficiale l'arrivo di Pioli al posto di Bisoli


Sarà Stefano Pioli il nuovo allenatore del Bologna. Il quarantacinquenne ex tecnico del Chievo, esonerato ad inizio stagione dal Palermo, dopo l'eliminazione nei preliminrari di Europa League contro il svizzeri del Thun, ha infatti firmato un contratto di due stagioni con i rossoblù emiliani. Questa la nota apparsa poche ore fa sul sito ufficiale dei felsinei:

"Stefano Pioli è da oggi il nuovo allenatore del Bologna. Nato a Parma il 20 ottobre 1965, Pioli durante la sua carriera ha guidato Salernitana, Modena, Parma, Grosseto, Piacenza, Sassuolo, Chievo e Palermo. Stefano Pioli, che ha firmato un contratto biennale, verrà presentato alla stampa presso il Centro Tecnico N. Galli domani alle 12,30".

Intanto Davide Ballardini, considerato fino a ieri in pole position per prendere il posto dell'esonerato Pierpaolo Bisoli, ha spiegato nel corso di un'intervista radiofonica i motivi del suo rifiuto:

Ho incontrato il presidente e il direttore generale del Bologna, sono stati chiari e mi volevano lì, ma gli ho risposto che dovevo prima parlare con i miei collaboratori. Non c'era la convinzione, da parte nostra, di essere lo staff tecnico giusto per il Bologna, quindi non ce la siamo sentita di intraprendere questa avventura. La società rossoblù è stata gentile con me, ma né io né i miei collaboratori avevamo la giusta convinzione di fare bene, vista la rosa attuale del Bologna. Non sarei stato l'uomo giusto. Ho una gran voglia di lavorare, ma vorrei andare dove c'è la convinzione di poter fare un buono lavoro.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: