Video Euro 2012 | Turchia - Germania 1-3 e Olanda - Moldavia 1-0

Trentuno gol fatti e appena sei subiti, la macchina da guerra chiamata Germania, una superpotenza assemblata con pazienza e sagacia da Joachim Low, viaggia a punteggio pieno con 9 vittorie in 9 partite nel Gruppo A: ieri sera nel mezzo derby coi cugini turchi 1-3 netto e limpido in quel di Istanbul con reti di Gomez e, nella ripresa, di Muller e Schweinsteiger, con Hakan Balta ad accorciare vanamente le distanze. In questo raggruppamento la situazione è quanto mai incerta per quanto riguarda la seconda posizione: ora il Belgio, ieri vittorioso contro il Kazakistan, ha superato al secondo posto proprio la Turchia ma nell'ultimo turno ci potrebbe essere il decisivo controsorpasso dacché si giocheranno Germania-Belgio e Turchia-Azerbaijan.

Viaggia col vento in poppa anche l'Olanda di Van Marwijk; anche gli oranje sono a punteggio pieno dopo 9 turni e soprattutto sono imbattuti fuori casa, non avendo subito neanche una rete lontani dai familiari tulipani. Ieri sera compitino a Rotterdam contro la Moldavia, 1-0 e tutti a casa con rete di Huntelaar al 40esimo minuto del primo tempo; il prossimo impegno degli arancioni sarà a Stoccolma contro la Svezia, squadra che è sicura del secondo posto dopo la vittoria nel derby scandinavo contro la Finlandia. Ne fa le spese l'Ungheria che nonostante un ottimo cammino si deve accontentare di 18 punti (ma manca la sfida contro la Finlandia) valido per il terzo posto nel Gruppo E. Dopo il "salto" il video del gol del Cacciatore dello Schalke.

  • shares
  • Mail