Galliani: "Boateng? Ha spaccato la partita. Ma sono triste per Simoncelli"


Adriano Galliani, alla fine di un rocambolesco Lecce-Milan, non riesce a gioire spensieratamente per la vittoria importantissima. Il pensiero del dirigente rossonero va alla prematura morte di Marco Simoncelli. Il 24enne era un tifoso del Milan e la notizia della sua morte ha sconvolto tutto il mondo sportivo. Galliani gli rende omaggio:

"Marco Simoncelli era un nostro tifoso ed un grande campione. Abbiamo appreso la notizia mentre eravamo in pullman, e siamo rimasti scioccati: sarebbe dovuto venire a Milanello a farci visita la prossima settimana. La cosa ci ha molto colpito, con Marco c'erano stati contatti anche negli ultimi giorni. Davanti ad una tragedia come questa commentare di aver subito tre gol nel primo tempo ci sembra banale".

Poi passa alla partita e dà la colpa all'orario mattutino per i tre gol presi nel primo tempo:

"Ho una mia teoria: secondo me, è successo tutto per colpa del fuso orario. Chiederò alla Lega di non far giocare alle 12:30 la squadra che gioca in Champions di mercoledì, perchè non si dorme bene la notte dopo la partita. Poi il giovedì, il venerdì e il sabato ci si allena prestissimo e si dorme malissimo. Boateng? Lui è entrato nel fuso orario delle 13:30 e ha fatto bene (ride, ndr). A parte tutto è evidente che Boa ha spaccato la partita e anche Aquilani ha fatto bene, credo che una rimonta così non sia mai successa in trasferta, sicuramente non al Milan".

Eusebio Di Francesco, tecnico dei salentini, stenta a credere nell'epilogo del match:

"È difficile parlare di una gara che nel primo tempo si chiude 3-0 e poi è ribaltata 4-3. Il Milan ha grande forza in fase offensiva ma non mi aspettavo questo epilogo. Volevo vedere una squadra più agguerrita anche nei minuti finali. Abbiamo cercato di modificare qualcosa in corsa, nel primo tempo abbiamo fatto una gara straordinaria. Nella seconda frazione di gioco abbiamo fatto una gara disastrosa perché abbiamo concesso molto, soprattutto sui calci piazzati. C'è rammarico, si fa fatica a commentare. Sembrava una gara perfetta e invece è diventata imperfetta".

Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto

Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto


Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto

Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
Lecce-Milan 3-4: Boateng pazzesco - Le Foto
  • shares
  • Mail