Tevez multato: 4 settimane senza paga, 1 milione di sterline in meno


E' sempre il Manchester City a fare notizia in questi giorni. In un periodo di vittorie storiche per i Citizens, condite da calciatori che catturano nel bene e nel male l'attenzione, ritorna in scena l'antipatica storia che ha coinvolto Carlos Tevez e Roberto Mancini, esattamente un mese fa. L'argentino rifiutò di scendere in campo all'Allianz Arena suscitando le ire del Mancio e del club inglese.

Qualche giorno dopo la società prese una decisione forse non troppo severa per la gravità dell'accaduto: due settimane di stop per l'attaccante argentino. Tevez vuole sicuramente cambiare aria, ma ha scelto il modo peggiore per attirare l'attenzione di probabili acquirenti. Ebbene la dirigenza del City, poco fa, ha deciso di inasprire la punizione per l'Apache con 4 settimane senza paga. In pratica 1 milione di sterline in meno sulla retribuzione annuale del giocatore 27enne.

Tevez ha 14 giorni di tempo per appellarsi al Consiglio direttivo del City. Intanto Eurosport riporta interessanti parole pronunciate da Andres Sanchez, presidente del Corinthians: "Tevez ha più di un piede al Corinthians, anche se molta gente non ci crede. Ma oggi non offrirò 40 milioni di euro come la scorsa estate, perché il suo valore è sceso attorno ai 18 milioni".

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: