Allegri: "Bella vittoria" - Luis Enrique: "Colpa mia "


Il Milan avvisa la Juventus e si porta a due punti dai bianconeri, in classifica. I rossoneri battono all'Olimpico la Roma e continuano la striscia positiva in campionato. Cinici e precisi, gli uomini di Allegri hanno vinto da grande squadra contro una Roma che ha tenuto bene il campo mostrando, però, i soliti limiti difensivi e caratteriali. A fine partita Allegri, dai microfoni di Sky, è visibilmente soddisfatto della prova dei rossoneri:

"È una bella vittoria, contro una squadra che farà benissimo in campionato, è una delle pretendenti al titolo, insieme alle altre sei squadre. Abbiamo sofferto poco, abbiamo sbagliato diverse occasioni da gol, abbiamo subito una rete alla fine che ci ha tenuto un po' in suspance fino alla fine. L'espulsione? Ho brontolato su una rimessa laterale che, secondo me, era rimasta in campo. Niente di particolare. Ibra stasera è stato bravissimo, ha fatto una partita straordinaria, come lo stesso Abbiati, che ha fatto una bella partita e, in alcune situazioni, come sul 2-1, ha fatto una parata importante. Fare risultato per noi era molto importante, perché abbiamo vinto il primo scontro diretto della stagione, visto che ne avevamo persi due, è una bella iniezione di autostima".

In casa romanista Luis Enrique fa mea culpa. L'allenatore spagnolo rende omaggio al Milan:


"Mai questa sera ho visto la possibilità di battere questo Milan. Abbiamo fatto tanti tiri in porta, più di loro, ma senza la rapidità che serviva in questa partita. Siamo andati così così nella prima parte, meglio nella seconda, ma c'è molto da lavorare per migliorare. I gol subiti? Abbiamo lavorato tutta la settimana su certe situazioni. Mi prendo tutta la responsabilità, devo lavorare meglio io per far giocare meglio la squadra".

Roma-Milan 2-3 | Le foto

Roma - Milan 2-3: Le foto della partita
Roma - Milan 2-3: Le foto della partita
Roma - Milan 2-3: Le foto della partita
Roma - Milan 2-3: Le foto della partita
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: