Milan e un mercato rompicapo: il primo colpo è Bakayé Traoré

Colpo a costo zero per il Milan di Adriano Galliani: non è ancora ufficiale ma è praticamente cosa fatta l'arrivo di Bakayé Traoré, centrocampista maliano di 27 anni, dal Nancy. Senza dubbio una scommessa quella della società rossonera (anche perché dovrebbe sostituire Van Bommel, destinato a partire gratuitamente per Eindhoven, destinazione PSV), anche perché Traoré non è conosciuto al grande pubblico e anche in patria, nonostante sia ormai in pianta stabile in Nazionale (nel video il suo gol nella scorsa Coppa d'Africa contro la Guinea), ruba raramente le copertine ai colleghi più famosi. Dopo anni ben spesi in Ligue 2 con l'Amiens, nel 2009 è approdato al Nancy nella massima serie del campionato francese e in tra anni ha collezionato 78 presenze (e 11 gol) con i bianco-rossi.

A rendere pressoché sicuro il suo passaggio in rossonero ci ha pensato lo stesso Bakayé Traoré che a L'Equipe ha dichiarato: "Ho firmato per il Milan. È incredibile. Sono molto felice di poter fare questo annuncio e sono orgoglioso di aver firmato per uno dei più grandi club del mondo". Stesso disco quello proposto dal suo agente Olivier Yenge a MilanNews.com: "È certo già da due mesi direi, non ci sono più dubbi. Le sue sensazioni? È felice, emozionato, non vede l’ora di iniziare". Il Milan ha bruciato sul tempo il Marsiglia, il Newcastle e l'Aston Villa, ma non pochi sono i dubbi circa il suo talento: atleticamente è un mostro e non se la cava male anche tecnicamente, il suo problema è tattico e non a caso in questa stagione Jean Fernandez (allenatore del Nancy) lo ha spesso tenuto in panchina. Come dire: i margini di miglioramento ci sono, toccherà ad Allegri farlo maturare.

Vota l'articolo:
3.71 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO