Spalletti nel pre Middlesbrough: "Voglio tutto"

Non è un momento felice per la compagine giallorossa, reduce da due sconfitte consecutive tra Coppa Uefa e campionato. L'occasione per rifarsi si presenterà già da domani sera allo stadio olimpico per il ritorno di coppa contro gli inglesi del Middlesbrough. Nonostante i prezzi stracciati per curve e distinti, non si dovrebbero superare le trentacinquemila presenze (cifre da record se si giocasse al Delle Alpi...).

Il tecnico in conferenza stampa cerca di ritrovare tranquillità:

Ho tolto dal mio cellulare la suoneria dei festeggiamenti del derby. Dobbiamo pensare solo a quello che ci aspetta e non a quello che è stato. Ho consigliato ai ragazzi di non leggere alcuni giornali. In certi momenti è meglio stare sereni e concentrarsi sulla partita."

La Roma è ancora in gioco in tutte e tre le competizioni:

"Non voglio rinunciare a nulla. Abbiamo problemi di rosa, ma mi regolerò di partita in partita a seconda delle necessità e dello stato di forma dei singoli calciatori. Certo è che raggiungere il quarto posto rappresenta un pò il nostro scudetto."

In porta dovrebbe andare Curci nonostante l'infortunio occorsogli domenica prima della partita di Ascoli. Doni non sembra ancora arruolabile. Difesa centrale composta da Mexes e Chivu (squalificati in campionato), centrocampo con l'inserimento di Alvarez dal primo minuto e del rientrante De Rossi.

Direttore della gara sarà il norvegese Tom Henning. Ma non era il nome di una birra?

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: