San Siro apre anche in Champions


Ieri al Picchi di Livorno l'Espanyol ha trionfato senza che nessuno potesse vedere la partita, così non sarà a San Siro dove martedì prossimo sarà di scena il match Inter-Valencia e dpo 15 giorni Milan-Celtic. La UEFA ha infatti dato l'ok affinché queste due partite valevoli per gli ottavi di finale della Champions League saranno regolarmente disputate in un San Siro col pubblico; tuttavia ci sono delle restrizioni: per i nerazzurri i posti disponibili saranno circa 36 mila, di cui il 5% destinato ai supporters spagnoli, per i rossoneri, invece, capienza ridotta a 40mila unità, il 10% dei quali sarà degli scozzesi.
Scongiurata così l'emigrazione di queste due storiche società calcistiche italiane in altre città diverse da Milano: si era parlato di Palermo, di Torino, addirittura di Ginevra. La Scala del Calcio invece aprirà i suoi cancelli, muniti di tornelli, sperando che si potrà assistere allo spettacolo degno di uno stadio come il Giuseppe Meazza!

  • shares
  • +1
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: