Il mitico Carosio diventa un francobollo

Francobollo commemorativo di Carosio Molti dei lettori di questo blog ne hanno solo sentito parlare.

Forse qualche raccordo fascinoso da parte dei propri genitori o addirittura dei nonni.

Ma prima dei Caressa, dei Pizzul e persino dei Martellini, c'era un uomo che, con uno stile del tutto adatto ai tempi e assolutamente irripetibile, accedendeva le fantasie dei tifosi: Nicolò Carosio.

Le Poste Italiane emetteranno il 15 marzo un francobollo per celebrare il centenario della sua nascita.

Il francobollo avrà un valore di 0,65 euro; sulla vignetta compare un ritratto del radiocronista con un microfono d'epoca sullo sfondo di un campo di calcio.

Nato a Palermo nel 1907 e morto nel 1984, Carosio è stato per decenni il più noto e popolare commentatore del calcio italiano.

L'annullo speciale del 1/o giorno di emissione sarà apposto a Palermo.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: