Piacenza e Triestina ufficialmente fallite

Scritto da: -


Come ampiamente previsto il Piacenza Football Club è ufficialmente fallito. La società biancorossa, quest’anno retrocessa dalla Prima alla Seconda Divisione, era sotto esercizio provvisorio e alla mezzanotte tra lunedì e martedì sono scaduti i termini. I curatori fallimentari, Franco Spezia e Germano Montanari, devono solo portare i registri in tribunale per decretare la scomparsa del club, ma la società di fatto non esiste più. Il debito sportivo del club era di appena 500.000 euro e nell’ultimo tentativo di asta per il club la base era di appena 50.000 euro.

Il marchio ora sarà rilevato dall’associazione «Salva Piace», un comitato di volontari che intende dare il via a un «rinascimento biancorosso» e che già da martedì sera sarà al lavoro per cercare di far ripartire la squadra, con un altro nome, attraverso abbinamenti o altre soluzioni da uno dei campionati dilettanti. Il club emiliano solo dieci anni fa era in Serie A e a Piacenza hanno iniziato a giocare Pippo Inzaghi e Alberto Gilardino, senza dimenticare Simone Inzaghi che indossò la maglia biancorossa delle giovanili e nel 1997, Pietro Vierchowood che ha chiuso la carriera nel capoluogo dell’Emilia Romagna, Nocerino, Maresca e Hubner.

Stesso, triste, destino per la Triestina, altro importante club del calcio italiano. Il declino del club alabardato è iniziato 3 anni fa e oggi il curatore della società Giovanni Turazza e il giudice Giovanni Sansone hanno riscontrato l’assenza, per l’ennesima volta, di offerte di acquisto. In precedenza - recita un dispaccio dell’Ansa - il 28 maggio e il 13 giugno, erano andate deserte le aste per l’acquisizione in esercizio provvisorio, appunto, dopo il fallimento decretato dal tribunale di Trieste, e nonostante il prezzo ribassato proposto. E’ stata quindi decisa la fine dell’esercizio provvisorio, che spiana la strada all’unica soluzione, vale a dire il fallimento ordinario, senza attività di impresa e con i tesseramenti dichiarati non più validi.

Vota l'articolo:
3.55 su 5.00 basato su 53 voti.