Stampa inglese: "Inghilterra - Italia, leoni contro gladiatori!"

Scritto da: -


Italia - Inghilterra, la partita dei leoni contro i gladiatori“. Il “Telegraph” prepara il campo di “battaglia dialettica” già a cinque giorni dal quarto di finale più affascinante insieme a Spagna - Francia. “Rispetto, ma non paura“, sottolinea ancora il Telegraph in un articolo intriso di un patriottismo, a tratti retorico, abbastanza usuale in certe testate giornalistiche d’Oltremanica. “L’Italia è temibile, ma battibile” precisa più sobriamente “The Guardian” che parla di una ritrovata speranza con l’avvento di Hodgson.

L’ex allenatore dell’Inter è citato a più riprese come “l’uomo che conosce l’Italia, la sua lingua, ama la sua letteratura, l’arte e la musica“. Qualche menzione anche per Balotelli, considerato l’attaccante più pericoloso degli azzurri. Il “Mirror” preferisce aprire riprendendo il coro eloquente che i tifosi inglesi hanno cantato nello stadio di Kiev dopo il gol decisivo di Wayne Rooney: “We’re not going home“. L’ “Independent”, come la BBC, riprende le parole di Steven Gerrard che descrive l’Italia come “una squadra molto buona nella fase difensiva, non sarà facile“.

Più di Gerrard, però, raccoglie citazioni Wayne Rooney, considerato come il possibile salvatore della patria anche nella prossima sfida. Ad ogni modo la partita dei nervi sembra già cominciata e l’Italia dovrà fare la propria parte per battere un’Inghilterra assetata di vittorie.

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 10 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Calcioblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.