Ambrosini pronto al rinnovo





Si dice pronto a chiudere la carriera al Milan Massimo Ambrosini, ma attende che la società gli proponga il rinnovo; il suo contratto attuale scade nel 2008, molti degli altri centrocampisti hanno già rinnovato fino al 2011.

Il mediano del Milan ha fatto discutere molto durante questi anni dedicati unicamente alla causa rossonera.


Da un lato le sue prestazioni sempre positive, con un ottima capacità di interdire e marcare a uomo gli avversari abbinata a un buon senso del gol.

E di gol ne ha fatti parecchi e in tutti i modi, dalla specialità, il colpo di testa, a tiri da fuori e rovesciate.

E spesso i suoi gol si sono rivelati decisivi, come quello in Champions League contro il Psv, che si può ammirare nel video e che è valso il passaggio del turno.


D’altro canto è anche vero che il suo impiego è stato limitato a causa dei numerosissimi infortuni.

E così Ambrosini è rimasto un “se”, un giocatore che sarebbe diventato un campione per molti tifosi che guardano a quello che avrebbe potuto fare senza infortuni, mentre per altri è un giocatore finito, che non si riprenderà mai dalla “sfortuna cosmica” che prevede un suo infortunio ogni qual volta inizi una serie positiva di presenze.

E allora i prossimi tre mesi saranno chiarificatori riguardo sia la sua carriera che il suo futuro al Milan.

Ambrosini che ha già fatto un paio di presenze, senza infortuni peraltro, dovrà sfruttare al meglio questo periodo e sperare che il fisico regga.

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: