Se esce Moratti niente Leonardo per l'Inter

Lavora per l'Inter da oltre dieci anni, iniziando come responsabile degli osservatori, eppure da almeno cinque anni il suo destino in nerazzurro viene descritto come segnato. Non senza ragioni e indizi fondati. Per Marco Branca questa volta però è arrivato il momento della verità, simbioticamente legato alle questioni societarie che circondano l'Inter. Con o senza Thohir. Con o senza Moratti. Perché al 90% sarà per lui davvero l'ultima stagione da dirigente interista.

Ma veniamo al dunque. Se dovesse andare in porto la cessione del pacchetto di maggioranza all'indonesiano di turno, le prospettive manageriali dell'Inter saranno di stampo internazionale, ma al momento non riguarderebbero Leonardo. Il brasiliano piuttosto ha grosse chance dovesse rimanere Moratti come socio-guida legato magari a nuovi investitori di minoranza. Pare un paradosso, ma all'attualità le cose stanno così e il manager ex PSG (che allenatore in fondo non lo è mai stato) non ne fa un segreto con la cerchia dei confidenti.

Branca in questo caso non ha chance di permanenza né in un caso né nell'altro, già in questa sessione invitato a stare sulla difensiva a livello di mercato e con un allenatore come Mazzarri sul quale non ha alcun ascendente. Piuttosto è curioso capire cosa sarà della dirigenza Inter in caso di arrivo a spron battuto di Thohir: si parla di una gestione all'inglese con allenatore-manager (e allora ecco che Mazzarri potrebbe giocarsi bene le sue carte quest'anno cercando di sorprendere le scarse aspettative) o più probabilmente uno straniero "alla Benitez" con presidente forte (ma meno ferrato di De Laurentiis) e un direttore sportivo debole, più braccio destro e consigliori gestionale che direttore tecnico.

Ve lo immaginate, chessò, un Wenger con Larini direttore sportivo? Vorrebbe dire che Mazzarri ha bucato e che il modello Udinese (Guidolin più un direttore soltanto esecutivo) avrebbe finalmente un upgrade meno da provincia italiana (Pozzo decide tutto) e più da club, appunto, "internazionale". Pretenzioso, ma anche curioso...

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: