PSG, Thiago Silva e il suo no al Barcellona: "In Francia guadagno di più, ho una famiglia da mantenere"

Il difensore brasiliano ex Milan, intervistato da The Guardian.

Non passeranno certo inosservate, le dichiarazioni rilasciate da Thiago Silvia, attuale difensore centrale del Paris Saint-Germain, ex calciatore del Milan, concesse in un'intervista al The Guardian, con le quali il giocatore ha motivato il suo al Barcellona, interessata al suo acquisto durante l'ultima sessione di calciomercato.

Le ragioni di Thiago Silvia sono molto semplici: il calciatore brasiliano ha rifiutato la prestigiosa destinazione Barcellona per una mera questione di soldi.

Queste sono state le sue principali dichiarazioni rilasciate a riguardo:

Mi hanno cercato e che per ben due volte ho detto di no e l'ho fatto perché in Spagna avrei guadagnato di meno. Perché avrei dovuto accettare? Ho pensato alla mia famiglia.

La sua decisione di non lasciare il Paris Saint-Germain, club con il quale ha vinto uno scudetto al primo anno, quindi, è andata addirittura contro i suoi sogni di bambino:

E' vero che fin da bambino ho ammirato tanto il Barcellona e che mi sarebbe piaciuto indossarne la maglia ma poi crescendo devi prendere decisioni difficili che a volte vanno contro i tuoi sogni.

Successivamente, Thiago Silvia ha ribadito che un suo trasferimento in Spagna sarebbe andato solamente contro i suoi interessi:

Perché avrei dovuto accettare di guadagnare meno, perché avrei dovuto sacrificarmi? Ho pensato al futuro: il denaro conta eccome, specie quando hai da mantenere una famiglia.

Come già detto, queste saranno dichiarazioni che faranno sicuramente discutere e che divideranno l'opinione pubblica in due fazioni. Se da una parte, infatti, ci si potrebbe complimentare con il calciatore brasiliano per l'estrema sincerità (tantissimi calciatori dribblano sapientemente l'argomento soldi), dall'altra parte, si potrebbe rimproverare Thiago Silva per aver ostentato valori perlomeno discutibili.

D'accordo che nessuno al mondo accetterebbe di guadagnare meno ma è anche vero che, con lo stipendio che il Barcellona gli avrebbe garantito, Thiago Silvia avrebbe mantenuto la sua famiglia con estrema facilità.

Rinunciare ai sogni per la dura realtà è una regola che può valere in contesti difficili: nel dorato mondo del calcio, si potrebbe ragionare anche con più leggerezza.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: