Juventus, si pensa ai rinnovi dei contratti: Vidal e Pogba blindati, possibile biennale a Pirlo

Il direttore generale Beppe Marotta è già al lavoro.

Dopo la chiusura dell'ultima sessione di calciomercato, che ha portato ad acquisti importanti come Tevez, Llorente e Ogbonna ma anche a cessioni non del tutto digerite dall'allenatore Antonio Conte, come quella di Giaccherini al Sunderland e di Matri al Milan, la Juventus ora punto al rinnovo del contratto dei suoi gioielli.

Durante il mercato estivo, infatti, molti top club europei si sono mostrati fermamente interessati a giocatori come Arturo Vidal e Paul Pogba, mettendo sul piatto le solite cifre astronomiche alle quali difficilmente si riesce a resistere. Il club bianconero, però, ha respinto abilmente tutti gli assalti e, ora che il mercato è "finalmente" chiuso, sta già procedendo con le trattative per blindare i propri campioni.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il rinnovo di contratto per quanto riguarda il calciatore cileno è praticamente ad un passo: Vidal sarà bianconero fino al 2018 e guadagnerà una cifra pari a 5 milioni di euro a stagione. Per ciò che concerne il giovane calciatore francese, invece, si parla di un rinnovo fino al 2019 con un ingaggio pari a 2,5 milioni di euro all'anno. Per quanto riguarda sempre Pogba, si parla anche di una clausola rescissoria da inserire nel contratto pari a 50 milioni di euro.

Il direttore generale bianconero Beppe Marotta è già al lavoro: l'annuncio del rinnovo di Vidal potrebbe arrivare già dopo il big match di campionato contro l'Inter. Per il rinnovo di Pogba, invece, Marotta incontrerà molto presto l'agente del calciatore, Mino Raiola, per parlare del valore economico del calciatore.

Il terzo giocatore che potrebbe presto rinnovare con il club campione d'Italia, infine, è Andrea Pirlo: il contratto del centrocampista 34enne, infatti, scadrà nel 2014 e le due parti potrebbero incontrarsi per trattare già il prossimo dicembre.

Per Pirlo, la Juventus avrebbe in mente di offrire un rinnovo di un anno con l'opzione per un'altra stagione. Il nodo da sciogliere, per questa trattativa, però, si potrebbe trovare nell'ingaggio: la società, infatti, potrebbe non essere più disposta a garantire uno stipendio da 4 milioni di euro ad un giocatore ultra-trentenne.

Recentemente, Gianluigi Buffon e Giorgio Chiellini hanno rilasciato dichiarazioni con le quali hanno caldeggiato con convinzione il rinnovo del numero 21 bianconero.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: