Inter - Juventus 1-1 | Risultato Finale | Al gol di Icardi risponde immediatamente Vidal

Il derby d'Italia termina in parità

17:54 - Meno di dieci minuti all'inizio della partita in un San Siro gremito

Inter - Juventus | La presentazione della partita


Inter - Juventus | Le formazioni ufficiali


Inter

: Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Alvarez, Palacio.

Juventus: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah, Tevez, Vucinic

Inter - Juventus | Tv e streaming

Dove vedere in tv e sul web Inter - Juventus? Alle 18 su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD (disponibile anche in streaming con Sky Go). Pre partita dalle 17 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, con una puntata speciale di "Sky Calcio Show": in studio con Ilaria D'Amico, Massimo Mauro, Luca Marchegiani al super touch screen, Giorgio Porrà e Luca Vialli. La telecronaca sarà di Fabio Caressa e Beppe Bergomi e tre inviati a presidiare ogni zona di San Siro: Andrea Paventi, Giovanni Guardalà e Alessandro Alciato. Dallo Stadio Meazza con 18 telecamere dedicate, tra cui Spyder cam e Ultraslomo (Sky e-motion) in esclusiva, per scrutare capillarmente ogni singola zona del campo. Anche la produzione sarà interamente firmata da Sky, con la regia di Angelo Carosi.

Super copertura firmata Sky anche in 3D con 14 telecamere 3D dedicate per inaugurare la partenza della Stagione di Serie A in esclusiva 3D: Inter-Juventus sarà infatti il primo match della stagione trasmesso in tre dimensioni su Sky 3D/canale 209 e 150, l'unico canale 3D in Italia in esclusiva per gli abbonati Sky. Pre partita di mezzora (dalle 17.30) e telecronaca dedicata affidata a Gianluca Di Marzio e Daniele Adani. A bordocampo Massimiliano Nebuloni.

Inter vs Juventus sarà disponibile anche su Premium Calcio e Premium calcio HD (can. 370-381). Disponibile in diretta streaming su Premium Play. Telecronaca: Sandro Piccinini - Commento tecnico: Aldo Serena. Bordocampo ed interviste: Carlo Landoni e Marco Barzaghi. Telecronista tifoso Inter: Christian Recalcati. Telecronista tifoso Juventus: Claudio Zuliani (telecronaca tifoso Juventus). Sul web, inoltre, non mancheranno gli streaming più o meno...illegali.

Si va verso il tutto esaurito a San Siro e non potrebbe essere altrimenti. Sarà il derby d'Italia ad aprire la terza giornata del campionato italiano. Cresce di ora in ora, come ogni volta, l'attesa e l'interesse intorno a questo confronto che simboleggia una delle rivalità più accese del calcio italiano. I due club non si sono mai amati e anche in questa occasione non è mancata la polemica a distanza (qui potete leggere la raccolta di 10 polemiche più famose tra i due club). Il primo dissidio si è innescato già due settimane prima del fischio di inizio, quando la Juventus chiedeva di anticipare a venerdì, per via della Champions League, la partita, mentre l'Inter dava la sua disponibilità al massimo per sabato. Poca roba rispetto a certe vigilie infuocate di questo confronto, meglio così.

Si giocherà tra qualche ora e come sempre capita dal giorno dell'invenzione del football, le chiacchiere lasceranno spazio alla vera contesa sportiva. Sarà presumibilmente un Inter sicuramente diversa rispetto a quella che nello scorso campionato perse il confronto casalingo contro la Vecchia Signora. La cura Mazzarri, finora, ha procurato dolci frutti di stagione e tutto l'ambiente interista spera che il tecnico toscano riesca a far voltare definitivamente pagina ad una squadra che fino a qualche mese fa navigava in acque torbide e agitate. Sarà l'ultimo derby d'Italia con Moratti presidente? Difficile dirlo perché l'interminabile trattativa per la cessione della maggioranza del pacchetto ad Erik Thoir non è ancora giunta ad un punto di svolta e la chiusura sembra ancora lontana.

Sarà, però, la partita del ritorno di Diego Milito tra i convocati nerazzurri, dopo il brutto infortunio del 14 febbraio. L'annuncio l'ha dato Mazzarri in conferenza stampa: "Milito è a disposizione e sta molto bene, verrà convocato. Deve trovare la condizione migliore e avrebbe bisogno di giocare per ritrovarla. Ora però ad ogni gara ci sono tre punti in palio e quindi anche lui sa bene che dovrà crescere molto in allenamento". L'ex allenatore del Napoli dovrà scegliere se schierare dal primo minuto Kovacic, uscito malconcio da Catania, o Taider.

In casa Juventus l'atmosfera è abbastanza rilassata. Antonio Conte non risparmierà praticamente nessuno dei suoi giocatori. Da valutare solo la presenza dal primo minuto di Mirko Vucinic, infortunatosi durante l'ultima partita disputata con il Montenegro contro la Polonia. Andrea Barzagli è invece recuperato per la sfida contro l'Inter.Inutile girarci intorno, l'esordio in Champions League contro il non certo irresistibile Copenaghen, previsto per martedì sera in terra danese, è sicuramente importante, ma non quanto il match di San Siro.

6 punti in classifica, entrambe le formazioni a punteggio pieno. La parola ora passa al campo.

Inter - Juventus | Le probabili formazioni


INTER

(3-5-1-1): Handanovic, Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Alvarez; Palacio. Indisponibili: Zanetti, Chivu, Mudingayi

CONVOCATI: Handanovic, Castellazzi, Carrizo. Difensori: Jonathan, Juan Jesus, Andreolli, Campagnaro, Wallace, Ranocchia, Samuel, Pereira, Rolando, Nagatomo; Centrocampisti: Taider, Alvarez, Guarin, Kuzmanovic, Cambiasso, Taider; Attaccanti: Belfodil, Palacio, Icardi, Milito

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Vucinic. Indisponibili: Caceres, Pepe, Marchisio

CONVOCATI: Buffon, Chiellini, Ogbonna, Pogba, Vucinic, Tevez, De Ceglie, Giovinco, Peluso, Llorente, Barzagli, Motta, Bonucci, Padoin, Pirlo, Asamoah, Vidal, Lichtsteiner, Quagliarella, Storari, Isla, Citti

I precedenti di Inter e Juventus con l'arbitro Orsato


Per Daniele Orsato di Schio

è la prima direzione nel derby d'Italia. Orsato ha diretto, invece, 18 volte in carriera l'Inter. Undici sono state le vittorie dei nerazzurri, quattro pareggi e quattro sconfitte. Due i rigori assegnati, tre contro. In quindici occasioni ha arbitrato la Juve: quattro vittorie, otto pareggi e tre sconfitte per i bianconeri. Un rigore assegnato contro, zero a favore.

Inter - Juventus | I precedenti a San Siro


Sono 94 i precedenti tra Inter e Juventus in Serie A, giocati in casa dei nerazzurri. Il bilancio vede in vantaggio i padroni di casa con 43 vittorie contro le 22 juventine, mentre in 29 occasioni ha prevalso il segno X. Le reti: 160 quelle dell'Inter contro le 104 della Juve. Se si considera anche i precedenti in Coppa Italia il computo delle vittorie interiste sale a 48 contro le 29 della Juventus, mentre i pareggi sono 33 (179 le reti segnate dall'Inter contro le 129 della Vecchia Signora). A San Siro, equilibrio perfetto con due vittorie per parte ed un pareggio nelle ultime cinque gare di Serie A, ma ospiti vittoriosi nelle ultime due visite all’Inter.

Alcuni cenni storici sulla partita. Il primo confronto in casa dell'Inter tra le due formazioni si giocò il 28 novembre 1909 e fu l’Intera a vincere con un gol dello svizzero Oscar Engler. La prima vittoria bianconera a Milano è invece datata 18 maggio 1928 (1-4, la vittoria più larga di sempre della Juve). La vittoria più larga dell’Inter sulla Juventus è invece il 6-0 del 4 aprile 1954. Gli Inter-Juve con più reti in assoluto: il 6-1 del 26 novembre 1911 ed il 6-1 del 4 gennaio 1914. L’ultima affermazione interista è datata 16 aprile 2010, 2-0 con reti di Maicon ed Eto’o. L’ultimo precedente in assoluto è l’1-2 (Quagliarella, Palacio, Matri) con cui la Juve ha espugnato San Siro lo scorso 30 marzo 2013.

Inter - Juventus | Le foto degli ultimi precedenti a San Siro


La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 2-2 (Campionato 2004/05)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 2-2 (Campionato 2004/05)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 2-2 (Campionato 2004/05)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 2-2 (Campionato 2004/05)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 2-2 (Campionato 2004/05)La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 1-2 (Campionato 2005/06)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 1-2 (Campionato 2005/06)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 1-2 (Campionato 2005/06)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 1-2 (Campionato 2005/06)
La Galleria Fotografica di Inter - Juventus 1-2 (Campionato 2005/06)
Le Foto di Inter - Juventus 2-1, Balotelli decisivo e nerazzurri in semifinale
Le Foto di Inter - Juventus 2-1, Balotelli decisivo e nerazzurri in semifinale
Le Foto di Inter - Juventus 2-1, Balotelli decisivo e nerazzurri in semifinale
Le Foto di Inter - Juventus 2-1, Balotelli decisivo e nerazzurri in semifinale
Le Foto di Inter - Juventus 2-1, Balotelli decisivo e nerazzurri in semifinale
Le Foto Live di Inter - Juventus
Le Foto Live di Inter - Juventus
Le Foto Live di Inter - Juventus
Le Foto Live di Inter - Juventus
Le Foto Live di Inter - Juventus
Le Foto di Inter - Juventus 2-0
Le Foto di Inter - Juventus 2-0
Le Foto di Inter - Juventus 2-0
Le Foto di Inter - Juventus 2-0
Le Foto di Inter - Juventus 2-0
Inter - Juventus 1-0, gran gol di Sneijder
Inter - Juventus 1-0, gran gol di Sneijder
Inter - Juventus 1-0, gran gol di Sneijder
Inter - Juventus 1-0, gran gol di Sneijder
Inter - Juventus 1-0, gran gol di Sneijder
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: