Milan - Celtic: Kakà fuori un mese, stipendio congelato

Milan - Celtic. Dopo la conferma dell’infortunio di Riccardo Montolivo, giunge anche quello di Ricardo Kakà: il fantasista brasiliano dovrà stare fermo un mese per una lesione all'adduttore. L’ex Real Madrid ha già iniziato le cure del caso sotto l’egida dello staff medico rossonero, ma è costretto a saltare in tutto sei partite. Di sicuro dovrà guardare dalla tribuna le gare di campionato contro Napoli e Juventus, per rientrare presumibilmente contro l’Udinese, il 19 ottobre 2013, a pochi giorni dal big match di Champions League contro il Barcellona. Un’altra tegola, dunque, per Massimiliano Allegri, che ora si trova con ben 10 elementi in infermeria e l’unico recuperabile per la gara di mercoledì contro il Celtic pare essere al momento Andrea Poli.

Nel caso in cui non ce la dovesse fare, il centrocampista ex Sampdoria, sarebbe a disposizione contro il Napoli, così come Niang, che lamenta un problema alla spalla. Il giovane attaccante, in ogni caso, non essendo inserito nella lista Champions, non sarebbe stato comunque impiegabile a San Siro contro gli scozzesi.

Certo che nel caso di Kakà l’infortunio è quantomeno ‘strano’: contro il Torino, il brasiliano subisce una botta alla caviglia da Bovo, riprende a correre e dopo un po’ avverte un dolore all’adduttore, che poi si rivelerà essere una lesione. Ai tifosi rossoneri sono ritornati gli incubi, memori degli ultimi tempi della precedente esperienza del brasiliano al Milan, un giocatore di cristallo che spesso rimaneva ai box per infortunio. Per rivederlo in campo, ora, bisognerà attendere la gara con l’Udinese o contro il Barcellona, quando torneranno a disposizione anche Montolivo, El Shaarawy, Silvestre, De Sciglio e Bonera.

Intanto, in un video apparso sul sito ufficiale del Milan, lo stesso Kakà annuncia ai tifosi di non voler percepire lo stipendio per questo mese in cui sarà ai box per le cure:

"Non voglio niente dal club, chiedo solo che mi stiano vicino. Ieri è stata una bruttissima giornata. Ora devo solo guarire. Intanto ho deciso di autosospendermi lo stipendio", ha detto il brasiliano.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail