Roma, da De Rossi alla Abbagnato: "Balzaretti meritava di essere l'uomo derby"

Alla trentaseiesima presenza Federico Balzaretti alla fine ce l'ha fatta: primo gol con la maglia della Roma (l'ottavo tra i professionisti dopo quelli con Torino, Juve e Palermo), timbro durante il derby "della rivincita", corsa folle verso la sud. Infine le lacrime. Per tanti motivi. L'ormai famosissimo nella capitale 26 maggio (scorso) Balzaretti fu uno dei giocatori che peggio prese la sconfitta durante la finale di Coppa Italia contro la Lazio, a coronamento di una stagione, la sua prima a Roma, in cui fu spesso bersaglio di critiche; professionista esemplare e sensibile più della media, il 32enne terzino torinese quest'anno pare partito col piede giusto insieme a tutta la squadra e quando un minuto prima di andare in gol ha colpito un clamoroso palo non ha disperato, come ha raccontato nel post-gara a Rete Sport, ma ha continuato a giocare con la cattiveria agonistica di chi sa che il gol è nell'aria:

"La cosa bella è che di solito uno non realizza subito, invece io ho capito subito quello che succedeva. Sentivo qualche compagno che imprecava dopo il palo, poi hanno battuto l'angolo veloce e sono rientrato. Sono tornato indietro, mi sono coordinato senza pensare, e quando ho visto la palla entrare non ho capito più niente. Come ho festeggiato? Volevo uscire coi compagni ma le bimbe erano stanche quindi alla fine sono rimasto a casa, mia moglie e mia figlia piccola non c'erano e mi è dispiaciuto, avrei voluto festeggiare con loro. Il ricordo più bello della giornata? L'immagine che ho è quella di Daniele (De Rossi). Io non piangevo, ma poi ho visto lui che piangeva e mi sono sciolto anche io. E' la scena che mi ha colpito di più".

Serie A per cuori sensibili e dolci, se in una domenica - la numero quattro della nuova stagione - si registrano due pianti, quello di Schelotto, umiliato dall'Inter insieme al suo Sassuolo, e quello per l'appunto di Balzaretti (insieme a capitanfuturo) per la felicità; stamani Daniele De Rossi ha spiegato a Tele Radio Stereo i motivi per cui si è commosso alla realizzazione del compagno:

"Due secondi prima aveva preso il palo e ho detto: 'Incredibile, poveraccio, neanche questa volta gli ha detto bene'. L'emozione è stata forte, io e lui siamo legati in maniera intensa, siamo amici con le famiglie. Nessuno più di lui si meritava questo gol, neanche io. Ha mangiato tanto fango, ha preso delle critiche a volte anche ingiuste perché ha dato di meno di quello che poteva dare, ma è un ragazzo speciale, non si è mai lamentato, mai avuto atteggiamenti da calciatore medio che si stranisce per i fischi. Un ragazzo meraviglioso. E poi è un terzino fortissimo: l'altro anno ha fatto di meno, lo dico per me e forse per il 99% dei giocatori che erano con la Roma lo scorso anno. Questo è l'inizio di risalita importante, anche per lui, a livello morale e di piazza. Questo timbro lo aiuterà ad essere visto in maniera diversa, come merita".

Commozione anche per la compagna di Balzaretti, la nota ballerina siciliana, di stanza a Parigi da anni, Eleonora Abbagnato; a raccogliere le sue impressioni ci pensa l'Ansa:

"Mi sono commossa perché l'ho visto piangere di felicità, dopo l'anno di sofferenza vissuto l'anno scorso. A Roma non erano contenti, quest'anno è partito bene e questo gol è diventato fondamentale per ritrovare fiducia. Ora però non voglio rubare spazio a Federico, la prodezza l'ha fatta lui. Quanto a me, sabato torno a Roma e il giorno dopo sarò all'Olimpico a tifare. E se dovesse arrivare lo scudetto lo festeggerò alla mia maniera...".

In questo scorcio minuscolo di stagione Rudi Garcia ha portato a Roma risultati, idee e entusiasmo. Il prezzo da pagare? Lacrime facili.

Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013 | Derby Serie A | Le foto

Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A
Roma - Lazio 2-0 | 22 settembre 2013, Serie A

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail