Insigne svela: "Il rigore parato a Balotelli? Ho dato consigli a Reina, ma Mario era sicuro di segnare"

Il giovane attaccante azzurro ha svelato un aneddoto che si riferisce a quanto avvenuto durante Milan - Napoli.


Lorenzo Insigne, in occasione di una tappa a Napoli di un evento promozionale di Fifa 2014, di cui il calciatore azzurro è testimonial, ha rivelato un gustoso aneddoto riguardante il rigore parato da Pepe Reina a Mario Balotelli (che fino a quel momento mai aveva fallito in carriera) nel corso di Milan - Napoli, il posticipo della quarta giornata di Serie A giocatosi domenica sera a San Siro.

Lorenzinho, accolto in Piazza Dante da circa 1000 tifosi, dopo aver fatto i complimenti al suo portiere perché "è stato decisivo ed eccezionale a San Siro soprattutto parando un rigore importantissimo", ha rivelato quanto avvenuto pochi secondi prima del tiro dagli undici metri da parte dell'attaccante milanista:

Mentre Balotelli stava andando sul dischetto mi sono avvicinato a Reina e gli ho detto: non ti muovere e resta in piedi più a lungo possibile. Lui mi ha risposto: sì, lo so. Balotelli ha sentito tutto e mi ha detto: inutile che gli dai consigli tanto segno lo stesso.

Ha avuto ragione Insigne, sebbene il centravanti rossonero nel finale sia comunque riuscito ad andare in rete (prima di farsi espellere e di beccarsi per questo una squalifica di tre turni).

Insigne, che nella gara di domani sera contro il Sassuolo potrebbe riposare e accomodarsi in panchina, ha inoltre raccontato l'emozione vissuta per aver espugnato San Siro:

È stata una sensazione stupenda vedere i tanti napoletani sparsi a San Siro esultare ed urlare con noi. La vittoria la dedichiamo a loro, abbiamo dimostrato di poter essere protagonisti in campionato, anche se dobbiamo rimanere con i piedi per terra.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail