Bologna - Milan 3-3 | Highlights Serie A - Video Gol (Poli, doppietta Laxalt, Cristaldo, Robinho, Abate)

Milan in vantaggio per primo con Poli, poi pareggio di Laxalt nel primo tempo. Nel secondo tempo ancora Laxalt e Cristaldo per il 3-1 rossoblù, ma Robinho e poi Abate chiudono il match sul 3-3.

Partita decisamente divertente quella andata in scena al Dall'Ara tra Bologna e Milan, anche se il 3-3 finale non fa contento nessuno e il punticino guadagnato dalle due squadre serve veramente a poco. Gli spettatori, però, si sono goduti sei gol e molte altre occasioni da una parte e dall'altra.

Il Milan, come contro il Torino, è riuscito ad acciuffare il pareggio nei minuti di recupero, un po' grazie alla paura di vincere degli avversari, un po' grazie alla capacità dei suoi di non mollare mai, anche se il gioco dei rossoneri risente della mancanza di un finalizzatore sveglio sotto porta. Alessandro Matri non è Pippo Inzaghi né Balotelli e si vede: a due passi da Curci ha sbagliato qualsiasi cosa e non è ancora riuscito a trovare il primo gol in rossonero.
Contro la squadra di Allegri tutti i portieri diventano fenomeni e allora ecco che Curci è stato decisivo su più di un'occasione. Sfortunato il Bologna che dopo il 3-3 acciuffato da Abate nel primo minuto di recupero ha preso una traversa con capitan Diamanti.

Nel primo tempo De Jong si è beccato subito un'ammonizione, all'8', quattro minuti dopo è arrivato il gol di Poli che, servito dalla destra da Robinho, ha infilato Curci con un diagonale calciato alla perfezione. Nei minuti successivi ci sono state due occasioni per Matri, la prima al 24' quando l'ex banconero ha calciato troppo alto dopo la sponda di testa di Birsa e due minuti dopo quando, dopo aver ricevuto il pallone da calcio d'angolo tirato da Robinho, non è riuscito a girarsi. Al 30' è stato ammonito Pazienza per un fallo di mano, sul calcio di punizione scaturito da questa azione e battuto da Birsa, Robinho è stato atterrato in area, ma Tagliavento ha lasciato correre. È così partito il contropiede del Bologna che con due passaggi è arrivato davanti alla porta di Abbiati con Laxalt, bravissimo a segnare approfittando di una dormita colossale della difesa rossonera al 32'.

Tra il 41' e il 42' Curci ha salvato la sua porta dagli assalti di Matri, servito da Nocerino, poi di Robinho e Birsa. Al 43' Christodoulopoulos è stato ammonito per simulazione.

Nel secondo tempo subito un'altra occasione sprecata da Matri, poi al 7' ecco il secondo gol di Laxalt dopo una bella giocata di Garics e Christodoulopoulos. L'uruguaiano ha esordito proprio oggi perché Bianchi si è fatto male nell'allenamento di rifinitura. Nove minuti dopo è arrivato il primo gol di Cristaldo servito splendidamente da Diamanti. Poi per mezz'ora spazio ad ammonizioni (di Mantovani, Niang e Diamanti) e sostituzioni, qualche altra occasione da entrambe le parti con Robinho e Niang il Milan, con Cristaldo e Perez il Bologna.

All'89' Robinho ha trovato il guizzo vincente dopo un triangolo con Matri che gli ha ripassato la palla di tacco e il brasiliano è riuscito a superare Curci. Appena due minuti dopo è arrivato anche il gol di Abate che ha fissato il punteggio sul 3-3. L'ultima occasione della partita, nell'ultimo minuto di recupero, è stata per Diamanti che ha preso la traversa.

Bologna - Milan 3-3 | Serie A 2013-2014, 5a giornata | Fotogallery


Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A
Bologna - Milan 3-3, 25 settembre 2013, 5a Serie A

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail