Inter - Fiorentina 2-1 | Risultato finale | Rimonta nerazzurra: Cambiasso e Jonathan rispondono a Rossi

La diretta del posticipo della quinta giornata tra l'Inter di Mazzarri e la Fiorentina di Montella.

Inter - Fiorentina | Formazioni ufficiali

20:03 - Nessuna sorpresa nelle formazioni di nerazzurri e viola, Mazzarri aveva anticipato di volersi affidare allo stesso undici che ha vinto contro il Sassuolo e ha rispettato il suo proposito, spazio dunque a Palacio appoggiato da Alvarez, centrocampo a tre con Guarin, Cambiasso e Taider, Jonathan e Nagatomo presidieranno le fasce, resta identico anche il terzetto di difensori davanti ad Handanovic. Non ci sono novità nemmeno dai toscani, lo squalificato Pizarro viene sostituito da Ambrosini, Rossi sarà l'unica punta vista l'assenza per infortunio di Mario Gomez, dietro di lui Mati Fernandez e Joaquin.

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Alvarez; Palacio.
A disposizione: Castellazzi, Samuel, Andreolli, Rolando, Wallace, A.Pereira, Kuzmanovic, Kovacic, Mudingayi, Belfodil, Icardi, Milito. Allenatore: Walter Mazzarri.

FIORENTINA (4-3-2-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Ambrosini, Borja Valero; Joaquin, Mati Fernandez; Rossi.
A disposizione: Munua, Roncaglia, Compper, Vecino, Bakic, Alonso, Vargas, Ilicic, Iakovenko, Rebic, Wolski, Matos. Allenatore: Vincenzo Montella.

Inter - Fiorentina | Come vederla in tv e su internet

La partita di questa sera sarà trasmessa da Sky e Mediaset Premium e sarà possibile seguirla anche attraverso dispositivi portatili con le rispettive app. I clienti dell'emittente satellitare potranno seguire la diretta della sfida di San Siro su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky SuperCalcio HD (canali 201, 204 e 251), la telecronaca sarà di Maurizio Compagnoni con il commento tecnico di Luca Marchegiani, a bordo campo per aggiornamenti dalle panchine e interviste ci saranno Vera Spadini, Massimiliano Nebuloni e Andrea Paventi. Anche Mediaset Premium sceglie i suoi canali principali, la gara andrà infatti in onda su Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381), la telecronaca è affidata alla voce storica di Sandro Piccinini coadiuvato da Roberto Cravero, sul campo ci saranno Nando Sanvito e Marco Barzaghi. Sia Sky che Mediaset Premium permettono di vedere Inter - Fiorentina sulle app Sky Go e Premium Play.

Inter - Fiorentina | Presentazione della partita

26 settembre 2013 - Con il posticipo di questa sera tra Inter e Fiorentina si chiude la quinta giornata di Serie A. Appaiati a dieci punti in classifica sia i viola che i nerazzurri non vogliono perdere il treno delle prime della classe, soprattutto nessuno vuole mancare l'occasione di agganciare la coppia al secondo posto composta da Napoli e Juventus. A San Siro sarà quindi partita vera, viste le motivazioni in ballo. Lo sa bene Mazzarri che non si fida per niente dei toscani e per questo, nonostante il turno infrasettimanale, decide praticamente di non fare turn over: contro il Sassuolo la squadra ha dimostrato di essere in buona condizione e il livornese vuole sfruttare il buon momento dei suoi.

Così davanti ad Handanovic viene confermato il terzetto composto da Ranocchia centrale e da Campagnaro e Juan Jesus ai lati. Il centrocampo sarà la solita linea a cinque tanto cara all'allenatore ex Napoli, al centro ci sarà Cambiasso, mentre gli interni saranno Guarin e Taider, sulle fasce correranno Jonathan e Nagatomo; in attacco il solo Palacio supportato da Ricky Alvarez. Soltano panchina per Kovacic e Milito, i due stanno recuperando da infortuni abbastanza delicati e si preferisce non forzare i tempi, probabile però che possa esserci spazio per loro a partita in corso, un po' come successo domenica a Reggio Emilia contro il Sassuolo.

Montella deve invece fare i conti con infortuni pesanti e squalifiche. In infermeria sono fermi Cuadrado e Gomez, mentre il giudice ha fermato per un turno Pizarro, il cileno anche stasera sarà sostituito da Ambrosini. Il tecnico napoletano si affiderà al 4-3-2-1, tra i pali ci sarà Neto, la linea di difesa sarà invece formata da destra verso sinistra da Tomovic, Rodriguez, Savic e Pasqual. A centrocampo a fianco dell'ex capitano del Milan ci saranno Aqualiani e Borja Valero, due uomini a cui Montella non rinuncerebbe mai. In attacco Giuseppe Rossi, capocannoniere del campionato e protagonista di un ottimo inizio di stagione, dietro di lui Joaquim e Mati Fernandez.

Inter - Fiorentina | Probabili formazioni

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Alvarez; Palacio.
A disposizione: Castellazzi, Samuel, Andreolli, Rolando, Wallace, A.Pereira, Kuzmanovic, Kovacic, Mudingayi, Belfodil, Icardi, Milito.
Indisponibili: Chivu, Carrizo, Zanetti.
Squalificati: nessuno.
Allenatore: Walter Mazzarri.

FIORENTINA (4-3-2-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Ambrosini, Borja Valero; Joaquim, Mati Fernandez; Rossi.
A disposizione: Munua, Roncaglia, Compper, Vecino, Bakic, Alonso, Vargas, Ilicic, Iakovenko, Rebic, Wolski, Matos.
Indisponibili: Cuadrado, Gomez, Hegazi.
Squalificati: Pizarro.
Allenatore: Vincenzo Montella.

Arbitri: Valeri, guardalinee Bianchi e Dobosz, arbitri di porta Banti e Damato, quarto uomo Padovan.

Inter - Fiorentina | Precedenti

Sono 75 i precedenti in Serie A tra Inter e Fiorentina a San Siro, il bilancio è prevedibilmente nettamente a favore della squadra di casa. I nerazzurri hanno infatti avuto la meglio in ben 44 occasioni, soltanto 13 i successi dei toscani, mentre per 18 volte la sfida è finita in parità. I gigliati non espugnano San Siro nerazzurro da ben 13 anni, l'ultima vittoria risale alla stagione 1999/2000 quando si imposero per 4-0 con la doppietta di Chiesa e i gol di Batistuta e Bressan. L'Inter ha vinto gli ultimi 10 incontri, lo scorso anno è finita 2-1 con i gol di Milito e Cassano, inutile la marcatura di Romulo per gli ospiti. Per trovare un pareggio dobbiamo tornare alla stagione 1996/1997, alla doppietta di Oliveira risposero prima Ganz e poi Ince.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: