Napoli, Benitez insiste col turnover: Higuain e Hamsik in panchina contro il Genoa?

L'allenatore spagnolo fin qui ha dimostrato di essere un amante del turnover

Rafa Benitez deve essere ossessionato dal turnover al punto che oggi a incontrare i giornalisti nella consueta conferenza stampa della vigilia lascerà spazio al suo vice Fabio Pecchia.
Scherzi a parte l'intenzione del tecnico spagnolo pare essere quella di insistere con il turnover già praticato nella gara di mercoledì sera contro il Sassuolo (e anche in precedenza visto che in sei partite ufficiali il tecnico ha schierato cinque formazioni diverse). Il pareggio rimediato contro il fanalino di coda del campionato ha innescato una spirale di critiche e polemiche: la causa della brutta prestazione del Napoli è stata lo stravolgimento della formazione titolare?
In effetti Benitez mercoledì ha risparmiato ben sei potenziali titolari (Albiol, Britos, Zuniga, Behrami, Callejon e Insigne più Maggio infortunato) dando spazio a chi fino a quel momento aveva goduto di minor spazio.
Affidandoci alla logica, però, risulta complicato non dare ragione all'ex tecnico del Liverpool: se il turnover non può essere praticato nemmeno contro la squadra ultima in classifica reduce dalla sconfitta per 7-0 in casa allora è meglio giocare tutta la stagione con una rosa di 11 giocatori.

La cattiva prova del Napoli ha ovviamente più spiegazioni: certamente non bene ha fatto la coppia centrale difensiva, ma anche Mesto sulla destra ha sofferto molto. Dall'altra parte buona è stata la prestazione personale di Mertens.
E potrebbe essere proprio il belga ad essere chiamato a sostituire Marek Hamsik.

Infatti, come anticipato, Benitez anche per la sfida di domani contro il Genoa (e in prospettiva di quella contro l'Arsenal in Champions) potrebbe far riposare alcuni big. Uno è lo slovacco, protagonista di un ottimo inizio di stagione e apparso un po' stanco mercoledì.
Ma l'esclusione che potrebbe far maggiormente discutere potrebbe essere quella di Gonzalo Higuain. Naturalmente anche l'argentino meriterebbe di rifiatare, ma resta da capire chi possa sostituirlo. Difficilmente Duvan Zapata partirà titolare, visto che non ha neanche esordito in azzurro; e così titolare potrebbe essere in ruolo non propriamente suo Goran Pandev.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail