Balotelli Jr dice no al Manduria: stadio troppo piccolo per lui

“Sono andato via dall’Inghilterra perché i giornali mi massacravano. Qui in Italia le cose non è che vadano poi meglio…”. Mario Balotelli si è espresso così all’indomani della squalifica di tre giornate inflittagli dal giudice sportivo per gli insulti all’arbitro Banti al termine di Milan - Napoli. Non passa giorno, dunque, senza che l’attaccante rossonero occupi le prime pagine dei quotidiani, anche se oggi a rubargli la scena è il fratello minore, Enoch Barwuah. Per Balotelli Jr, infatti, non sono stati sufficienti villa con piscina, automobile con tanto di autista personale, per convincerlo a firmare per il Manduria, società di calcio iscritta al campionato di Eccellenza pugliese.

Secondo quanto riferiscono le cronache locali, a far saltare l’accordo tra il fratello di SuperMario e il club pugliese, sarebbe stato lo stadio presso il quale il Manduria gioca, che attualmente può ospitare solo 250 spettatori. Troppo pochi per Enoch Barwuah, che ha fatto così saltare l’accordo la cui firma doveva avvenire questa settimana. A meno di riuscire ad ampliare la capienza dello stadio alla velocità della luce (utopia), Balotelli Jr non si confronterà con l’Eccellenza pugliese. Come potrebbe uno che ha un fratello così celebre accontentarsi solo di una villa con piscina e di auto con maggiordomo?

Il fratello di Mario Balotelli, 20 anni di ruolo attaccante, ha giocato lo scorso anno a Malta con il Qormi FC, dopo aver militato anche nel Bogliasco. Mai distintosi particolarmente sul campo di gioco, è assurto alle cronache nove mesi far per essere stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il Manduria, avrebbe voluto rilanciare le ambizioni del club con il suo tesseramento, che avrebbe dovuto portare maggiore entusiasmo nell’ambiente in vista di una possibile promozione in serie D. Secondo alcune voci provenienti dalla Puglia, si tratterebbe di una trattativa poco credibile, ma se così fosse, l’obiettivo di far parlare della cittadina sarebbe perfettamente riuscito. In caso contrario, faranno bene a cercare al più presto un nuovo attaccante che si accontenti di giocare davanti a 250 spettatori.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: