Cagliari - Inter 1-1 | Highlights Serie A | Video gol Icardi e Nainggolan

Finisce 1-1 tra Cagliari e Inter sul terreno di gioco del Nereo Rocco di Trieste, stadio casalingo del club sardo fino a quando non si riuscirà ad avere un impianto disponibile nel capoluogo isolano. Non dice benissimo, dunque, l’ampio turnover praticato dal tecnico dell’Inter Walter Mazzarri, che schiera dal primo minuto Rolando in difesa al posto di Campagnaro, sposta a destra Nagatomo per far spazio all’uruguayano Pereira, fa rifiatare Taider (al suo posto Kovacic) e schiera come prima punta il francesino Belfodil.

I nerazzurri partono forte e, nonostante il campo sia molto pesante e vi siano diverse pozzanghere che impediscono di giocare a calcio in diversi settori del rettangolo di gioco, sembrano poter volgere la partita a proprio favore con il ritmo. Il Cagliari è inizialmente spaesato ma dopo circa 20 minuti gli uomini di Lopez e Pulga, prendono le misure ai nerazzurri tenendoli a debita distanza. Nell’undici di Mazzarri non brilla come al solito Alvarez, che pure trova il modo di andare molto vicino al gol nel primo tempo, prima di essere sostituito nell’intervallo.

Kovacic è molto propositivo, ma i rossoblu riescono a fermarlo spesso con le buone, altre volte con le cattive. È Nagatomo, oggi sulla destra, ad essere l’uomo più pericoloso dell’Inter, mentre per il Cagliari è Ibarbo a creare in un paio di occasioni la superiorità numerica. La situazione di equilibrio, nonostante un leggero predominio di Cambiasso e compagni, si sblocca al 75’ con l’Inter - più pimpante dall’ingresso di Palacio avvenuto al 64’ al posto di Belfodil - che va in rete con Icardi, che insacca di testa facile facile su assist di Nagatomo.

L’Inter dovrebbe ora controllare la partita, ma passano solo 8 minuti e in un momento di distrazione dei nerazzurri, Nainggolan prende palla dal limite e tira un rasoterra che con la collaborazione di Rolando si insacca alla sinistra di Handanovic. La gara si infiamma e nel finale l’Inter potrebbe anche trovare il gol del 2-1 ma i rossoblu isolani si salvano in almeno due occasioni. L’Inter colleziona il secondo pareggio stagionale e subisce il primo gol in trasferta da inizio campionato.

Cagliari-Inter | Il tabellino


Cagliari (4-3-1-2):

Agazzi, Perico, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Nainggolan; Cabrera (62' Ibraimi); Pinilla (74' Sau), Ibarbo. A disp: Avramov, Ariaudo, Avelar, Oikonomou, Rui Sampaio, Eriksson, Nenè. All.: Diego Lopez

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Juan Jesus, Ranocchia (89' Milito), Campagnaro; Nagatomo, Kovacic, Cambiasso, Guarin, Jonathan; Alvarez (46' Icardi); Belfodil, (64' Palacio). A disp.: Castellazzi, Andreolli, Samuel, Rolando, Pereira, Wallace, Taider, Kuzmanovic. All.: Mazzarri

Arbitro: Rocchi

Marcatori: 75' Icardi (I), 83' Nainggolan (C)

Ammoniti: Rossettini, Conti, Pinilla, Nainggolan (C), Juan Jesus, Nagatomo (I)

Espulsi:

  • shares
  • +1
  • Mail