Torino-Juventus, il club granata risponde su Twitter: "Fino a 31 (ops, 29) ci siete arrivati"

Continua la polemica dopo il derby della Mole

Il derby della Mole non è ancora terminato, almeno su Twitter. In una stracittadina caratterizzata da molti spazi vuoti sulle tribune e da poche emozioni (se si eccettua il gol di Pogba viziato da fuorigioco e il bruttissimo fallo di Ciro Immobile su Tevez non sanzionato a dovere), ci pensano le polemiche ad animare il grigiore. E così dopo la ripassata di matematica indirizzata ad Antonio Conte dal club granata e la pronta risposta della Juventus con un comunicato sul sito ufficiale ("Neanche un tiro in porta del Toro etc. etc."), sono spuntate su Twitter anche le foto della caviglia martoriata di Tevez con tanto di rimprovero all'arbitro Mazzoleni ("Noi vinciamo sempre con un aiuto, è per questo che adesso sto così. E solo un giallo per quello che quasi mi ha rotto la caviglia...".

La polemica si è infiammata anche sui social network, con gli utenti di svariate squadre intervenuti nelle discussioni. Il riferimento alla mancanza di tiri in porta del Torino è comparso anche sul profilo ufficiale dei bianconeri ("In effetti non siamo forti in matematica. Ma fino a 0, come i tiri nello specchio del @TorinoFC_1906 ci arriviamo!).

Una provocazione che il profilo ufficiale del Torino non ha lasciato cadere nel dimenticatoio. La matematica è il tema del giorno nel derby della Mole e i granata, in modo tagliente, hanno estratto dal cilindro gli scudetti vinti dalla Juventus: ("Non vi buttate giù. Fino a 31 (ops, 29) ci siete arrivati"). Cadute di stile da parte di entrambi i club? Qualcuno ne è convinto tanto da chiedere a Torino e Juventus di darci un taglio stigmatizzando come infantile lo sterile ping pong di frecciatine.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: