Roma-Messina: le pagelle



Serie A, 30/a giornata di campionato. Le pagelle di Roma-Messina.

Curci 7 : Brutta uscita ad inizio partita, provvidenziale durante il resto dell'incontro.

Bovo 6,5 : Molto meglio di Kuffour, attento e preciso.

Kuffour 5,5 : Lento, macchinoso, si fa saltare troppo facilmente in occasione del gol di Di Napoli.

Panucci 6,5 : Ottimo in fase offensiva, dove si alterna con Alvarez. Suo il cross per la testa di Perrotta.

Alvarez 6,5 : Come al solito devasta la difesa avversaria per un tempo, poi cala alla distanza. Con un pò di fiato in più sarebbe insostituibile.

Aquilani 6,5: Spento durante il corso del match, ma è l'autorete del gol della sicurezza (momentanea), e che gol!

De Rossi 7 : Autore di un gesto d'altri tempi, non ha esultato al momento della rete (vero Pippo, vero Diego?) ed ha ammesso l'impercettibile deviazione con la mano al direttore di gara. Lotta durante la partita. dopo il suo infortunio la Roma soffre moltissimo.

Mancini 6 : Pericoloso come sempre, ma manca di lucidità probabilmente a causa di un pò di stanchezza accumulata.

Perrotta 7 : Segna, lotta, si inserisce negli spazi come pochi centrocampisti al mondo (Lampard?). Insomma, il solito super Simo.

Rosi 6,5 : Gioca dove vuole il mister mostrando maturità tattica e sangue freddo. Compirà 19 anni a Maggio, non dimentichiamolo.

Taddei 5,5 : Spento, ma per lui vale lo stesso discorso fatto per Mancini.

Okaka 6 : Si impegna come al solito, da e prende botte, impegna Storari.

Kharja: senza voto.

Tommasi : senza voto.

Spalletti 7 : Per tutto il primo tempo c'è solo la Roma. Cambiando gli uomini in campo il gioco non cambia, ed è merito suo.

  • shares
  • +1
  • Mail