Juventus, Andrea Pirlo non esclude la partenza: "Voglio continuare a giocare, anche in un'altra squadra"

Le dichiarazioni del centrocampista, al termine di Italia - Germania.

Andrea Pirlo potrebbe lasciare la maglia della Juventus al termine di questa stagione. Questa affermazione non è frutto di una voce che ha iniziato a circolare negli ambienti bianconeri ma è arrivata direttamente dal centrocampista della Nazionale che, al termine dell'amichevole dell'Italia contro la Germania, non ha escluso la possibilità di svestire la casacca juventina al termine del suo terzo anno in bianconero.

Pirlo ha manifestato la sua ferma intenzione di continuare a giocare, e farlo ovviamente da protagonista, e se la Juve non sarà disposta a garantirgli un ruolo primario in squadra, il calciatore 34enne si dice pronto a fare le valigie. Queste sono state le sue categoriche dichiarazioni a riguardo:

Il rinnovo del mio contratto in scadenza a giugno? C'è ancora tanto tempo. Di sicuro voglio continuare a giocare, perché sto bene: vedremo se lo farò nella Juve o in un'altra squadra. Non ho preclusioni per niente e per nessuno.

Nonostante il "tanto tempo" a disposizione per parlare del rinnovo del contratto, le volontà di Andrea Pirlo sembrano essere già chiare: un rinnovo del contratto di due anni pronto per febbraio, al massimo nel mese di marzo. La Juventus, invece, vorrebbe rispondere con un rinnovo soltanto di una stagione.

Ricordiamo che, per lo stesso identico motivo, Pirlo non fece alcuna fatica a lasciare la maglia del Milan per trasferirsi a Torino, sponda bianconera, nella quale ha finora vinto due scudetti e due Supercoppe Italiane.

Per ora, la dirigenza della Juventus ostenta tranquillità: il presidente Andrea Agnelli ha dichiarato che l'ultima decisione spetta al giocatore mentre l'amministratore delegato Beppe Marotta ha rinviato il discorso al nuovo anno, sottolineando il fatto che da entrambe le parti c'è "la massima disponibilità reciproca" affinché il rapporto continui.

Sul fronte rinnovi dei contratti, però, giunge anche una buona notizia per i tifosi: la società bianconera, infatti, è pronta per annunciare ufficialmente il rinnovo del contratto di Arturo Vidal. Il comunicato dovrebbe arrivare mercoledì e giovedì prossimo: una volta limati gli ultimi dettagli, Vidal firmerà il nuovo accordo che lo legherà alla società fino al 2018.

Per ciò che concerne Mirko Vucinic, invece, la Juventus ha optato per una fiducia a tempo: l'attaccante montenegrino dovrà meritarsi il rinnovo durante il corso di questa stagione altrimenti sarà cessione a giugno.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: