Rassegna stampa 3 gennaio 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

I titoli delle prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, 3 gennaio 2014

La Gazzetta dello Sport propone in apertura l'intervista ad Alessandro Del Piero, interpellato sul big match tra Juventus e Roma e sui Mondiali in Brasile. Il titolo è: "Juve, batti la Roma. Italia, sei grande". Nel taglio alto il contatto tra il Milan e Seedorf: l'olandese è il favorito per la panchina rossonera il prossimo anno e ieri a Rio ha incontrato Galliani. Nella spalla l'assalto del Paris Saint Germain a Pogba; quindi il mercato in casa Inter con ben 10 calciatori in scadenza di contratto. Di seguito le parole di Antonio Cassano che chiude una volta per tutte il suo possibile ritorno alla Sampdoria; poi si legge del caos in casa Lazio con Petkovic che rivendica la panchina biancoceleste, ormai affidata a Reja. Infine le dichiarazioni del designatore Busacca sull'atteggiamento che gli arbitri dovranno tenere nei prossimi Mondiali in merito a fuorigioco, trattenute e tocchi di mano.

Il Corriere dello Sport apre con l'intervista a Daniele De Rossi, il quale afferma: "Meno male che non sono andato a Manchester, a quest'ora mi sarei suicidato". Nel taglio alto le parole di Higuain sul calcio a Napoli. Nel taglio basso il confronto tra Lotito e Petkovic previsto per oggi, la sincerità di Cassano che resterà a Parma e le tante occasioni a costo zero provenienti dalla Liga spagnola.

Tuttosport in apertura annuncia la completa disponibilità di Pirlo a giocare contro la Roma, ma in casa Juve scatta l'allarme Barzagli. Centralmente il reportage sui segreti dello Juventus Stadium. Nella spalla il punto sul mercato italiano, oggi al via nella finestra di riparazione. Nel taglio basso le parole di Cassano e l'intervista a Moretti del Torino.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail