Swansea-Napoli, gallesi rifiutano consigli dei romanisti: «Non canteremo "Lavali col fuoco"»

Sui forum gallesi i tifosi ignorano il consiglio dei romanisti

La Roma non potrà contare sul sostegno dei tifosi più accesi contro la Sampdoria e l’Inter, per via della squalifica confermata dalla Corte Federale una settimana fa in seguito ai cori di discriminazione territoriale. Cori avvenuti dopo la semifinale d’andata della Coppa Italia Roma-Napoli dello scorso 5 febbraio. Una sanzione aggravata dopo altri cori intonati durante Roma - Sampdoria di campionato: l'ormai classico “Vesuvio lavali col fuoco” si è levato alto al primo gol di Mattia Destro, al raddoppio di Pjanic su punizione e alla terza realizzazione ancora con Destro.

Aggravata perché a curve chiuse il coro è partito dai distinti e dalle tribune e il giudice sportivo Giampaolo Tosel non ha potuto far altro che ordinare la chiusura di un altro settore, i Distinti Sud, per la gara dei giallorossi contro l'Inter. Al di là delle considerazioni generali sulla norma, è un braccio di ferro tra tifosi romanisti e istituzioni sportive che ha messo in difficoltà anche i dirigenti del club, alle prese con un ricorso poco convincente che la Corte non ha neanche preso in esame. Tra qualche ora è in programma il match di andata dei sedicesimi di Europa League tra Swansea e Napoli. Qualche buontempone ha pensato di intrufolarsi in un forum dei tifosi gallesi per consigliare di intonare il solito coro sul Vesuvio (sarebbe stato "Wash them with fire" o nella versione italiana originale?). I sostenitori dei cigni non ne vogliono sapere e rispediscono al mittente l'invito di alcuni utenti italiani:

"I canti sono proibiti dall'UEFA, è una cosa che noi chiamiamo razzismo e ignoranza. Siamo nel 2014, dovresti concentrarti sulla tua squadra del cuore piuttosto che sull'avversario. Ma credo che in Italia sia un concetto poco diffuso".

Questi sono, invece, alcuni post sul forum gallese, riportati da napolisoccer.net:

Cari amici dello Swansea,
sfortunatamente la situazione con i tifosi del Napoli è fuori controllo in Italia.
Io sono un tifoso della Roma e abbiamo già subito tra turni di squalifica per i cori sul Vesuvio. Solo cori! Nessun atto di violenza o scontri, etc.
Per questo l'AS Roma ha dovuto pagare £100K per i cori! Tutto questo quando i tifosi del Napoli sono venuti a Roma, due settimane fa.
Hanno introdotto bombe e qualsiasi altro oggetto nel settore ospiti della Roma. Inoltre, durante il match di ritorno della semifinale di Coppa Italia, poco prima della partita al San Paolo, i tifosi del Napoli erano fuori dallo stadio in attesa dei tifosi della Roma per assaltarli. La polizia è intervenuta per evitare gli scontri, ma si è rivelata una lotta tra la polizia e i tifosi del Napoli. Molte auto parcheggiate fuori hanno subito danni in seguito agli scontri. E sapete una cosa? Non hanno avuto nessuna squalifica e il Napoli non ha pagato nemmeno una sterlina.
Non è nemmeno necessario dire che i tifosi del Napoli cantano "Romano bastardo sei tu" o "Milano in fiamme". Che differenza trovate tra i loro cori e quelli contro il Vesuvio? Io nessuna!
Ed è per questo che noi tifosi della Roma facciamo il tifo per lo Swansea, giovedì, nella speranza che voi possiate passare il turno.
Buona fortuna e … sapete cosa dovete cantare!

Voglio solo dire FORZA SWANSEA, spero voi possiate distruggere Napoli che è la vergogna d'Italia.
Vi suggerisco di prestare attenzione in quella città e di spostarvi solo in grandi gruppi.
I tifosi del Napoli sono infami e all'interno dello stadio gettano le solite bombe contro i tifosi ospiti. Ma come hanno detto prima, possono fare tutto senza sanzioni, mentre per esempio lo stadio della Roma è stato chiuso per dei semplici cori, come "ODIO NAPOLI" o "OH VESUVIO LAVALI COL FUOCO", quindi sarebbe bello se nella prossima partita cantaste questo coro o mettiate uno striscione "VESUVIO PENSACI TU".
FORZA SWANSEA, i tifosi della Roma sono con voi.

Voglio solo informare gli amici dello Swansea su cosa aspettarsi a Napoli, perché i suoi tifosi non sono raccomandabili. Poi tutto il mondo sa cosa è Napoli, oltre alla pizza, ci sono furti, frodi, scippi, basta leggere il giornale locale, Il Mattino. Quindi prestate attenzione, i turisti sono le vittime preferite. Spero che Jack Army riservi ai tifosi del Napoli quello che si meritano.

La risposta di alcuni tifosi del Napoli

Salve ragazzi,
ho scritto già quando siamo stati disegnati come tifosi ostili contro lo Swansea.
Prima di tutto volevo ancora una volta sottolineare che l'assalto al pub di Londra, quando il Napoli ha giocato contro l'Arsenal, fu fatto da un INGLESE ( ho anche già incluso un video di youtube, in cui si può vedere lo stesso ragazzo dopo esser stato fotografato, all'interno dello stadio, con una bandiera Millwall ), e la cosa fu riferita anche dalla Polizia.
Vorrei far notare anche di non seguire i suggerimenti dei tifosi della Roma e di non cantare quei cori orrendi, che possono causare problemi per la gara di ritorno. Loro (i tifosi della Roma) serbano molto rancore nei confronti dei tifosi del Napoli perché erano convinti di sollevare la 10° Coppa Italia e pensavano di "distruggere" il Napoli nella gara di ritorno (come avete visto sul giornale sportivo italiano, il Corriere dello Sport). Poi hanno perso 3-0 e contro la Sampdoria, invece di incitare la loro squadra, con le curve chiuse, hanno continuato a cantare contro il Napoli.
I tifosi del Napoli sono stati attaccati a Roma e un gruppo MOLTO PICCOLO di tifosi azzurri hanno cercato di vendicarsi fuori allo stadio San Paolo (la situazione era sotto controllo della polizia).
Non giustifico alcun tipo di violenza e vorrei che entrambi le partite fossero giocate sul campo e sperando in un risultato positivo per entrambi le tifoserie.

Cari fan dello Swansea,
mi dispiace per il mio orribile inglese, io sono napoletano e scrivo sul forum per difendere il mio popolo.
I tifosi della Roma hanno detto solo bugie: hanno perso l'ultima partita contro il Napoli e ora sono fuori dalla Coppa Italia, l'unica competizione che potevano vincere quest'anno.
Inoltre c'è una rivalità storica tra di noi, aumentata dal fatto che ci sia, nel nostro Paese, un forte razzismo contro di noi (per ragioni storiche).
Quando i romani dicono "Napoli è pericolosa, sporca e violenta" è una grande esagerazione e posso assicurare che Roma non è migliore di Napoli.
Napoli ha sicuramente quei problemi che hanno le grandi città (Londra, Parigi, etc), ma non preoccupatevi! Napoli non è una giungla, anzi, è molto accogliente.
Infatti la nostra tifoseria, negli ultimi 10 annni, è una delle più civili in tutto il Paese. Sfortunatamente, gli stupidi sono dapperttutto, così anche qui, ma i più grandi incidenti si verificano nelle altre città. Negli ultimi ani abbiamo visto la guerra, esattamente quando la Roma ha giocato il suo derby con la Lazio, per questo che un tifoso della Roma non può dare lezioni di stile.
Siete i benvenuti nella nostra città, sono sicuro che avrete rispetto per la nostra gente e avremo lo stesso rispetto per voi.
GO Swans
Ps: i tifosi romanisti sono famosi per i loro cori, potete vederlo qui nei post.

Le risposte dei tifosi del Swansea


La parola "patetico" è perfetta per i post dei romanisti.

Da quando sei amico dello Swansea? Credo da dopo l'uscita dalla Coppa Italia. Hai scritto un post terrorista, che nessun altro violento sulla terra avrebbe mai scritto, quindi sei gentilmente invitato a smettere di spammare sul forum, il cui argomento è la partita Swansea-Napoli. Nel 2014 il teppismo dovrebbe essere deprecato e non suggerito, come i cori che sono vietati dalla UEFA; questo si chiama "RAZZISMO" e "IGNORANZA". Nel 2014 si dovrebbe essere incentrati sulla propria squadra e non sugli avversari, ma credo che in Italia questo concetto raramente è applicato.

1392830350_297

1392830350_632
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: