Calciomercato Juventus – Tutte le Notizie e le voci del 18 luglio 2012

Scritto da: -

Van Persie è sul mercato, ma quanto lo vogliono i bianconeri?. Ecco la rubrica del 18 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juve. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Alfredo Pedullà ha ottimamente riassunto la situazione Van Persie come molti la vedono: “Il giocatore piace a Conte ma sarebbe un operazione da suicidio perchè tra sette mesi tu puoi prendere Van Persie a costo zero cioè da febbraio 2013 puoi già prenotarlo. Cioè i bianconeri vorrebbero riuscire ad arrivare ad un top player che non sia top dal punto di vista economico perchè ci metti dentro dei giocatori (riferimento a Jovetic)”.

Jovetic

Sembra strano, ma proprio ora che Van Persie è ufficialmente sul mercato le voci dei bianconeri virano verso il nome del montenegrino viola. Tutti consigliano lui come top player, soprattutto in vista del tandem con Vucinic, ma da Firenze hanno provato a rispondere picche con il il club manager viola Vincenzo Guerini che ha sottolineato “Mi pare che la proprietà su Jovetic sia stata molto chiara, il giocatore non è sul mercato”. In realtà sul mercato c’è. La questione è che costa 30 milioni di euro. E alcuni pensano anche che quello di Marotta sia solo un depistaggio per gettare fumo negli occhi (Tuttojuve). In effetti il bianconero non ha nulla in mano, dichiarando lui stesso di essere a chilometri da un accordo (quijuve). Forse che punti ad altre piste da tenere fuori dalle luci della ribalta?

Destro

Dopo dichiarazioni univoche di Preziosi sulla sua propensione a dirigere Destro verso la Roma, si scopre che in realtà la Juventus ci crede ancora ugualmente all’obiettivo genoano. Forti di un’offerta economica più valida dei giallorossi, da casa Juve attendono fiduciosi che la situazione si sblocchi a loro favore. Come già detto la vecchia signora non gradisce molto le aste furibonde e quindi tenderà a non smuovere troppo le acque.

Gabbiadini

Il mister del Bologna Pioli, in merito a Gabbiadini risponde: “Gabbiadini? Siamo in un momento di valutazioni, non siamo al completo e ci sono movimenti in entrata e in uscita.” Sarà una verità molto diplomatica probabilmente, ma sicuro è che la Juve se la spende spesso questa cessione. Soprattutto in funzione delle mire che i bianconeri hanno verso Ramirez. Inizialmente solo per interesse personale, ora anche per conto terzi. Sembra infatti che il talento uruguaiano piaccia molto alla Fiorentina e potrebbe servire alla Juventus per far scendere un po’ il prezzo del lussuoso sogno Jovetic. Intanto Secondo diversi quotidiani di oggi, la Juventus dovrebbe chiudere a brevissimo per Gabbiadini. Il giocatore arriverebbe alla Juventus in comproprietà per essere poi girato al Bologna. L’operazione dovrebbe aggirarsi sui 3 milioni di euro con possibile inserimento di una comproprietà.

Ziegler e Krasic

In un’intervista a “Radiosei” l’esperto di calciomercato Pedullà ha detto la sua a riguardo di un possibile approdo alla Lazio di Reto Ziegler e in chiusura sul possibile destino di Krasic: “Da quanto so, ci potrebbe essere anche la volontà del calciatore, quindi non è impossibile vedere Ziegler alla Lazio. L’unico problema potrebbero essere le ruggini del passato, la Lazio aveva in mano il calciatore la scorsa estate a costo zero, quindi non è contentissima di spendere ora 2-3 milioni. Stesso discorso di Krasic, che ha voglia di andare a giocare, ma non in Italia, preferisce Spagna e Inghilterra”. Per ora per Ziegler i nomi fatti da Di Marzio sono invece Benfica e Valencia.

Estigarribia

In comproprietà col Deportivo Maldonado, l’accordo per il paraguaiano approdato a Torino l’estate scorsa, prevedeva una clausula di riscatto fissata a 5 milioni di euro. Una valutazione troppo elevata per i bianconeri, che non ne esercitano il diritto. Estigarribia, declinata una proposta del River Plate ammette di voler giocare in Italia. Da casa Juve dicono che la trattativa si potrebbe sbloccare nei prossimi giorni, ma intanto sulle tracce del classe 87 ci sono anche Napoli e Roma.

Del Piero

Nel giro dei cinque continenti fatto dal nome di Del Piero, spunta anche la pista Brasiliana. Un campionato sicuramente su livelli più alti di quelli fin ora presi in esame, come Stati Uniti, Thailandia, Giappone o Medio Oriente. Secondo la “Gazzetta dello Sport” il richiamo viene dal Flamenco, che aveva già pensato a Del Piero un mese fa, mettendolo in ballottaggio con l’altro ex bianconero Diego. Adesso che Diego ha deciso di tornare al Wolfsburg, il Flamengo potrebbe concentrare le proprio attenzioni su Pinturicchio.

Foto | © TM News

Vota l'articolo:
3.43 su 5.00 basato su 7 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Calcioblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.