Calciomercato Milan: due danesi nel mirino di Galliani

Barbara Berlusconi è tornata dal viaggio in Oriente: l’amministratore delegato del Milan è sembrata molto soddisfatta dei colloqui avuti con sponsor e potenziali investitori e dovrebbero essere in arrivo soldi freschi per le casse del club. In attesa che si perfezionino nuove partnership, il padre Silvio ha deciso di ripianare il pesante rosso con 50 milioni provenienti dalle casse della Fininvest. Soldi che Adriano Galliani, ad con le deleghe all’area sport, non potrà però utilizzare sul mercato, ma serviranno per coprire le perdite della mancata qualificazione in Champions League al prossimo 31 dicembre.

Ancora una volta, dunque, Galliani sarà chiamato a “fare le nozze con i fichi secchi”, a meno di qualche cessione eccellente. Si cercherà di riscattare con lo sconto il difensore francese Rami dal Valencia, e il fantasista Taarabt dal QPR, poi l’amministratore delegato andrà a caccia di occasioni low cost, la specialità della casa ormai da diversi anni. Nel mirino del Milan, tra gli altri, ci sarebbero anche due calciatori danesi: lo riferisce proprio un quotidiano del Paese nordeuropeo, secondo cui ai rossoneri piacciono il centrocampista Lasse Schone e il portiere Kasper Schmeichel.

Ajax Amsterdam v FC Groningen - Eredivisie

Il primo è un centrocampista di 27 anni sotto contratto con l’Ajax fino al 2015 e molto bravo nel calciare anche le punizioni. Fin qui Schone e il club olandese non hanno trovato l’intesa per il prolungamento del contratto e se la situazione non si dovesse sbloccare nel giro di un paio di settimane, il ragazzo pare orientato a cedere alle avances del Milan: costo dell’operazione, circa 5 milioni di euro. Quanto a Schmeichel, figlio del grande Peter, portiere che ha fatto la storia del Manchester United e della nazionale danese, è coetaneo di Schone e dopo essere cresciuto nelle giovanili del Manchester City, è finito a girovagare nelle serie minori inglesi. Attualmente sotto contratto con il Leicester City, Kasper Schmeichel potrebbe sbarcare a Milano in cambio di 2-3 milioni di euro: al Milan, però, il danese verrebeb per giocarsi il posto con Agazzi, già acquistato dai rossoneri e parcheggiato al Chievo Verona.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail