Tom Ince vicino all'Inter: è figlio del grande ex Paul

Tom Ince

, 22enne attaccante inglese potrebbe essere un giocatore dell’Inter già nei prossimi giorni. A riportare l’indiscrezione è il quotidiano ‘Mirror’ che riporta anche le parole del ragazzo, attualmente sotto contratto con il Blackpool, anche se negli ultimi sei mesi è stato dato in prestito al Crystal Palace (3 presenze e un gol). Ai tifosi interisti, ovviamente, il cognome non suona nuovo: Tom, infatti, è figlio dell’ex centrocampista e attuale allenatore, Paul Ince, che giocò due stagioni con la maglia dell’Inter tra il 1995 e il 1997. Paul Ince è attualmente allenatore proprio del Blackpool, squadra che gioca nella Championship inglese, la corrispondente della nostra serie B ed è stato proprio lui a chiedere al figlio Tom di raggiungerlo.

Nei mesi scorsi, soprattutto durante la sessione invernale del calciomercato, Tom Ince è stato accostato alla Juventus, che dopo averlo visionato stava pensando di prelevarlo e girarlo per sei mesi in qualche club di provincia. Non se ne fece nulla e da allora i bianconeri non si sono fatti più vivi: ad approfittarne è stata l’Inter, che pare abbia portato la trattativa già ad una fase avanzata. Entro giovedì, scrivono in Inghilterra, ci potrebbe già essere la firma del giovane attaccante inglese con i nerazzurri e papà Paul non ha alcuna intenzione di trattenerlo, sottraendolo così ad una grande opportunità per la propria carriera.

Blackpool v Leicester City - Sky Bet Championship


“L'Inter è un'opzione seria. Una chance così mi apre nuovi orizzonti, dandoti la possibilità di imparare differenti lingue e culture. Un club come l'Inter che mostra il suo interesse per me è un sogno, specialmente per la storia di mio padre: 19 anni fa lui firmò per l'Inter e io lo guardavo da San Siro e adesso i nerazzurri sono interessati a me. Devo pesare tutte le opzioni che ho sul tavolo - afferma ancora Tom Ince - , ho un grande uomo dietro di me che mi guida, ma questa sarà una mia decisione in base a come mi sentirò e su dove potrò diventare un giocatore migliore”.

Secondo quanto trapela da fonti vicine alla famiglia Ince, il Blackpool e l’Inter si starebbero accordando per la cessione a titolo definitivo sulla base di 300 mila sterline (circa 370 mila euro) più un premio di formazione a favore del club inglese che ha valorizzato Tom dal 2011 al 2014.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail