Idee innovative


La Champions League è nella sua fase più calda. I giornali si divertono ad analizzare ogni singolo aspetto delle partite, sprecano pronostici e pagelle. Tutti si proclamano tifosi delle italiane, tutti si scoprono terribilmente "gufi" quando non gioca la sqadra con le strisce del colore giusto.

Anche io voglio parlare di coppa dei campioni, anzi di una squadra, che proprio contro un'italiana si giocherà il passaggio alle semifinali: mi riferisco al Vilareal.
Però non starò qui a parlarvi di Riquelme e Forlan, nè tantomeno di Tacchinardi e della sua voglia di rivincita.
Quello che voglio raccontarvi è la storia di una strana trovata del club iberico.

Gli spagnoli hanno infatti inoltrato una richiesta al ministro della difesa per acquistare un sottomarino nucleare in disuso appartenente alla marina.
Ma i giocatori dell'Inter possono stare tranquilli, non rischieranno niente la prossima settimana quando affronteranno il ritorno dei quarti di finale.
Il mezzo militare, nei piani della società, verrà collocato al centro della città, riempito di cimeli e adibito a museo ufficiale.

Ovviamente, è inutile dirlo, sarà ridipinto completamente di giallo e si chiamerà appunto "Submarino Amarillo".
Ci sono ovviamente anche coloro i quali sono contrari a questa iniziativa, in particolare fa rumore l'opinione espressa dal capitano. Quest'ultimo, spagnolo e molto patriottico, ha detto di non gradire particolarmente il fatto che un glorioso sottomarino, che ha servito per trenta anni la nazione, finisca ingloriosamente dipinto di giallo.

Si può però certamente dire che finalmente il sogno lisergico dei Beatles stia per diventare realtà, il loro "Yellow Submarine" non navigherà soltanto nei mari della storia della musica leggera.

  • shares
  • +1
  • Mail