Mondiali Brasile 2014, la scheda dell'Australia: una nazionale giovane, "patriottica" e audace (ma inesperta)

La scheda completa dell'Australia: i convocati, il calendario, la storia e tutte le curiosità sulla squadra di Postecoglou.

L'Australia è una delle 32 nazionali che parteciperà ai prossimi campionati mondiali di calcio che si svolgeranno in Brasile a partire dal prossimo 12 giugno. La nazionale australiana allenata da Ange Postecoglou arriva in Brasile dopo un cambio di rotta messo in atto dall'attuale commissario tecnico che ha voluto puntare tutto su giocatori giovani e prevalentemente cresciuti in Australia.

Per quanto riguarda la vecchia guardia, infatti, sono pochissimi i giocatori che sono "sopravvissuti" al ricambio generazionale voluto da Postecoglou: stiamo parlando dell'attaccante 34enne Tim Cahill, giocatore-simbolo di questa nazionale che attualmente gioca nei New York Bulls, il 32enne terzino destro della Dinamo Mosca Luke Wilkshire e il centrocampista 34enne Mark Bresciano, vecchia conoscenza del calcio italiano, che oggi gioca in Qatar, precisamente nell'Al-Gharafa.

Nel resto della rosa, invece, troviamo calciatori giovani e con una scarsa esperienza a livello internazionale e giocatori che si sono formati in patria. I calciatori che, invece, militano in squadre ben più blasonate sono i portieri Ryan e Langerak, che giocano rispettivamente nel Bruges e nel Borussia Dortmund, Vidošić del Sion, Holland dell'Austria Vienna, Jedinak del Crystal Palace, Oar dell'Utrecht e Bozanic del Lucerna.

Ange Postecoglou, infine, è molto conosciuto anche per la predisposizione a far giocare le proprie squadre in avanti, votate all'attacco, una caratteristica che è apprezzata dalla stampa sportiva in Australia.

La storia dell'Australia ai mondiali


I Socceroos parteciperanno ai campionati mondiali di calcio per la quarta volta nella loro storia (la terza consecutiva). Il miglior risultato ottenuto risale ai mondiali del 2006 in Germania: l'Australia riuscì a raggiungere gli ottavi di finale dove vennero poi eliminati dall'Italia.

Nel 1974, sempre in Germania, e nel 2010, in Sudafrica, invece, il cammino della nazionale australiana si fermò al primo turno.

Le qualificazioni a Brasile 2014


L'Australia, che come già sappiamo è affiliata all'Asian Football Confederation e quindi si gioca le qualificazioni ai mondiali in Asia, ha iniziato il suo cammino per il Brasile nel terzo turno di qualificazione.

Nel Gruppo D, l'Australia ha terminato il girone al primo posto con 15 punti, davanti Oman, Arabia Saudita e Thailandia.

Nel Gruppo B del quarto e ultimo turno, invece, l'Australia ha terminato il girone al secondo posto con 13 punti, dietro il Giappone, conquistando così l'accesso alla fase finale dei campionati mondiali.

L'allenatore: Ange Postecoglou


Ange Postecoglou

Ange Postecoglou è un allenatore ed ex calciatore australiano. Postecoglou ha cominciato la sua carriera di tecnico nel 1996 sulla panchina del South Melbourne. A partire dal 2000, il tecnico 48enne ha allenato la selezione Under 20 dell'Australia per sette anni.

Dopo una breve esperienza europea, in Grecia, con il Panachaiki, Postecoglou è tornato in patria per allenare il Brisbane Roar e il Melbourne Victoria.

Dal 2013, è commissario tecnico dell'Australia.

La rosa dei 23


australia brasile 2014

Portieri: Matthew Ryan (Club Bruges), Mitchell Langerak (Borussia Dortmund), Eugene Galeković (Adelaide United)

Difensori: Jason Davidson (Heracles Almelo), Mathew Špiranović (Western Sydney Wanderers), Ivan Franjić (Brisbane Roar), Bailey Wright (Preston North End), Ryan McGowan (Shandong Luneng), Alex Wilkinson (Jeonbuk Hyundai Motors)

Centrocampisti: Oliver Bozanic (Lucerna), Mark Bresciano (Al Gharafa), James Holland (Austria Vienna), Mile Jedinak (Crystal Palace), Mark Milligan (Melbourne Victory), Dario Vidošić (Sion), Matt McKay (Brisbane Roar), James Troisi (Atalanta), Massimo Luongo (Swindon), Tommy Oar (Utrecht).

Attaccanti: Tim Cahill (New York Red Bulls), Mathew Leckie (FSV Francoforte), Ben Halloran (Fortuna), Adam Taggart (Newcastle Jets).

Il Gruppo B e il calendario della Spagna


L'Australia è stata inserita nel Gruppo B insieme alla Spagna Campione del Mondo in carica, l'Olanda, vice-campione del mondo, e il Cile. Le speranze di passare il primo turno sono davvero ridotte al lumicino.

Questi sono gli appuntamenti per quanto riguarda le tre partite del girone:

13 giugno 2014, ore 18:00 (ore 23:00) - Cuiaba, Arena Pantanal
Cile - Australia

18 giugno 2014, ore 13:00 (ore 18:00) - Porto Alegre, Estadio Beira-Rio
Australia - Olanda

23 giugno 2014, ore 13:00 (ore 18:00) - Curitiba, Arena da Baixada
Australia - Spagna

Foto | © Getty Images

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO