Mondiali Brasile 2014, Classifica Girone F: Argentina e Nigeria agli ottavi

Mondiale 2014: Classifica aggiornata Girone F (Argentina, Bosnia-Erzegovina, Iran, Nigeria).


Gruppo F - Risultati



Argentina

2-1

Bosnia e Herzegovina


3' Kolasinac Aut. (A), 66' Messi (A), 85' Ibisevic (B)




Iran

0-0

Nigeria






Argentina

1-0

Iran


91' Messi (A)




Nigeria

1-0

Bosnia e Herzegovina


29' Odemwingie (N)




Nigeria

2-3

Argentina


3' Messi (A), 4' Musa (N), 46+1' Messi (A), 47' Musa (N), 50' Rojo (A)




Bosnia e Herzegovina

3-1

Iran


23' Dzeko (B), 59' Pjanic (B), 82' Ghoochannejhad (I), 83' Vrsajevic (B)




Classifica




Punti

G

V

N

P

RF

RS

DR




Argentina

9

3

3

0

0

6

3

+3




Nigeria

4

3

1

1

1

3

3

0




Bosnia e Herzegovina

3

3

1

0

2

4

4

0




Iran

1

3

0

1

2

1

4

-3



Mondiali 2014: Presentazione del Girone F

Il Girone F dei Mondiali in Brasile 2014 è formato dall'Argentina, la Bosnia-Erzegovina, l'Iran e la Nigeria. La loro avventura avrà ufficialmente inizio precisamente domenica 15 giugno con la partita inaugurale del gruppo che sarà Argentina - Bosnia-Erzegovina. Soltanto il giorno dopo, lunedì 16 giugno, le altre due nazionali del gruppo, Iran e Nigeria, scenderanno in campo per la loro prima partita.

Sabato 21 giugno, invece, sarà il giorno del secondo turno del Girone F che inizierà con la partita che vedrà impegnati l'Argentina e l'Iran e si concluderà con il confronto tra Nigeria e Bosnia-Erzegovina.

Per quanto riguarda le due partite del terzo e ultimo turno, che si giocheranno in contemporanea come consuetudine, l'appuntamento è per mercoledì 25 giugno, giorno in cui si svolgeranno le due restanti partite ossia Nigeria - Argentina e Bosnia-Erzegovina - Iran.

La squadra che si classificherà al primo posto di questo girone affronterà la seconda classificata del Girone E, composto da Svizzera, Francia, Ecuador e Honduras, nell'ottavo di finale che si giocherà martedì 1° luglio. La squadra che arriverà al secondo posto del Girone F, invece, affronterà la nazionale che avrà primeggiato sempre nel Girone E. L'ottavo di finale in questione si giocherà lunedì 30 giugno.

Parlando del Girone F, si può affermare che si tratta di un gruppo relativamente semplice per la grande favorita di questo girone ossia l'Argentina. La seconda nazionale che ha consistenti chance di passare il primo turno è sicuramente la Bosnia-Erzegovina. Il ruolo di sfavorite, invece, lo ricoprono la Nigeria e l'Iran.

L'Argentina, ovviamente, si presenta in Brasile con la sua stella più luminosa che porta il nome di Leo Messi. Il fatto di avere uno dei giocatori più forti, se non il più forte, in squadra, però, non sempre si è rivelato un corposo vantaggio per l'Argentina. Messi, infatti, che ha conquistato il mondo con la maglia del Barcellona, è ancora in cerca di una consacrazione vera e propria con la maglia del suo paese. Occhi puntati anche sui calciatori che militano in Italia, come Andujar, Campagnaro, Fernandez, Alvarez, Biglia ma soprattutto Palacio e Higuain.

La Bosnia-Erzegovina, invece, si presenta per la prima volta nella rassegna iridata ma non per questo motivo è destinata a ricoprire un ruolo marginale in questi campionati mondiali. Forte di giocatori affermati e di esperienza come Edin Dzeko e Miralem Pjanic, i bosniaci hanno tutte le carte in regola per poter arrivare perlomeno agli ottavi di finali. Il passaggio del turno, quindi, può essere tranquillamente a portata di mano.

Tra la Nigeria e l'Iran, invece, gli africani sono nettamente in vantaggio. I nigeriani si lanceranno nella difficile impresa di strappare la seconda piazza alla Bosnia contando sull'apporto di giocatori come Obi Mikel del Chelsea, il portiere Enyeama del Lilla, il difensore Jobo e altri elementi come Ambrose, Victor Moses, Musa, Odenwingie e Emenike. La nazionale iraniana, invece, ha la poco edificante reputazione di essere una delle nazionali più deboli di questo mondiale.

Mondiali Brasile 2014, Girone F: Calendario

Gruppo-F

Domenica 15 giugno, ore 24, a Rio de Janeiro: Argentina - Bosnia-Erzegovina
Lunedì 16 giugno, ore 21, a Curitiba: Iran - Nigeria
Sabato 21 giugno, ore 18, a Belo Horizonte: Argentina - Iran
Sabato 21 giugno, ore 24, a Cuiabà: Nigeria - Bosnia-Erzegovina
Mercoledì 25 giugno, ore 18, a Porto Alegre: Nigeria - Argentina
Mercoledì 25 giugno, ore 18, a Salvador: Bosnia-Erzegovina - Iran

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO