Tolgo Totti dalla Play Station!


Totti e la nazionale. La nazionale, Totti e la Roma.
Questo è senza ombra di dubbio uno dei tormentoni degli ultimi mesi su cui tutti hanno detto di tutto e su cui ogni opinionista di calcio si già espresso.
L'altra mattina in spiaggia parlando col mio amico Sergio (laziale) della partitissima del Meazza dell'8 settembre siamo entrati in argomento Pupone.
Una frase mi ha colpito in modo particolare: "Ho pure dimenticato di togliere Totti dalla nazionale alla Play Station".
Queste parole mi hanno fatto vedere la vicenda in modo diverso.

Ho capito che rinunciare alla nazionale è qualcosa di più che liberarsi da un inutile stress.
Non per scadere nella retorica, ma non esiste ragazzino che ami il calcio che non sogni di essere parte della magica notte di Berlino, magari al posto dello stesso Totti.
Crescendo solo 1 su 1.000 arriva ad essere un professionista ma non per questo gli altri 999 smettono di sognare.
Ed è così che giocando un mondiale alla Play Station immaginiamo di essere a Berlino a giocarci il titolo, oppure a San Siro a vendicare la sconfitta di Parigi.
Ma a giocare la gara del Meazza Totti non ci sarà e così battere la Francia, con un tiro al volo del Pupone significa barare, anche se questo avviene virtualmente giocando ad un video game.
Totti va quindi tolto dalla Play Station ma la sua scelta di abbandonare la nazionale va capita perchè non è di certo una scelta indolore.
Sono inoltre sicuro che quando suonerà l'inno di Mameli e gli ottantamila del Meazza canteranno a squarciagola almeno per un attimo a Francesco dispiacerà di non esserci.
Quindi teniamoci quello che Totti ha dato alla maglia azzurra e Totti si tenga stretto quello che ha preso.
Cancelliamo la pagliacciata degli ultimi 12 mesi e pensiamo magari al cucchiaio di Amsterdam, agli occhi di ghiaccio dell'ottavo di finale contro l'Australia o a quel gol agli Europei under 21 del 1996 che eliminò proprio la Francia del presuntuoso Domenech.
Soprattutto evitiamo di pensare (anche se sarà dura) che per battere i francesi ci vorrebbe Totti.

  • shares
  • Mail
77 commenti Aggiorna
Ordina: