Continua a perdere l'Inter





Per me lo fa apposta. Dopo aver vinto (e bene) in casa del Manchester, solo sconfitte per l’Inter all’estero e anche piuttosto pesanti nel punteggio. L’ultima in ordine di tempo, sabato, in Olanda, contro il certo non irressitibile AZ Alkmaar del nostro Pellè (in panca). 4-2 il risultato finale per i tulipani, di Stankovic e il solito Cruz.

Al contrario della maggioranza delle amichevoli disputate in precedenza, questa vede in campo l’Inter titolare (o quasi).

Questo l’undici schierato da Mancini all’inizio:


Julio Cesar; Rivas, Samuel, Materazzi e Maxwell; Dacourt, Vieira, Stankovic; Figo; Ibrahimovic, Suazo


La squadra olandese è modesta ma, allo stesso tempo, è guidata dalla sapiente regia di mago Van Gaal, e riesce a mettere alle corde i Campioni d’Italia.

Il senso di impotenza nerazzurra è evidenziato dall’atteggiamento nervoso e falloso dei nerazzurri che culmina con l’espulsione di Solari, sul 4-1 per gli orange.

Inter da registrare quindi e il primo impegno ufficiale si avvicina: 19 agosto, Supercoppa di Lega, contro una Roma che non sta di certo meglio.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: