Emerson-Milan: è fatta!

L'affare che avrebbe portato Emerson a Milano era cosa fatta e lo sapevano tutti, tranne forse Calderon.
Proprio il tiro al rialzo del presidente Madrinista aveva rallentato la trattativa che però non poteva avere altre soluzioni.
Il 'Puma' non rientrava più nei piani dei Blancos e praticamente nessuna squadra, oltre al Milan, era seriamente interessata al giocatore e al suo oneroso ingaggio.
Ed ecco quindi che i rossoneri si sono potuti permettere di prendere tempo per lasciar intendere a Calderon che doveva rassegnarsi ad accettare una cifra non superiore ai 6 mln di euro per il cartellino del giocatore.
E così è stato, e a darne l'annuncio ufficiale è stato proprio il sito rossonero: ' L'A.C.Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Real Madrid le prestazioni del centrocampista brasiliano Emerson Ferreira da Rosa.'
Il giocatore, nel mirino del Milan da ben 7 anni, firmerà un biennale da 3,5 mln di euro a stagione, mentre il Real Madrid percepirà 5,5 mln di euro per l'intero cartellino del brasiliano.
La colonia 'brasileira' del Milan si espande ulteriormente dopo gli acquisti di Pato ed Emerson.

Sicuramente l'arrivo di un rinforzo di spessore a centrocampo potrà giovare al Milan, che sarà impegnato su più fronti e soddisferà almeno in parte i tifosi che fino ad ora non avevano assistito ad un calciomercato entusiasmante.
Forse a rimanerci meno bene sarà Gourcuff che aveva ricevuto rassicurazioni sulla possibilità di avere maggiore spazio a centrocampo nella stagione che sta per iniziare.

Quanto al mercato, in casa rossonera lo dichiarano chiuso da tempo. L'arrivo di Emerson in tal senso è stata una smentita, eppure è stato un colpo di mercato proprio nel reparto che in teoria era meno scoperto. Chissà se adesso verrà chiuso veramente o se ci sarà spazio per un altro colpo a sorpresa.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: