Ma che bella Roma!




Scudetto è una parola impegnativa. Diciamo che facciamo parte con Inter, Milan e Juve di un quartetto in corsa per il successo finale e proveremo a insidiarle fino alla fine.”


Queste le parole della Scarpa d’Oro Francesco Totti al termine del posticipo Palermo-Roma. Mi permetto di dissentire Francè: la Roma deve puntare al titolo, non nascondiamoci!

L’Inter rimane superiore a tutte le altre, ma il gap si è ridotto e i giallorossi giocano splendidamente e sono cresciuti in personalità.

La squadra capitolina ha già dimostrato di poter battere chiunque nello scontro diretto, pertanto basterà non ripetere i classici errori contro le provinciali per provarci fino in fondo.

La panchina si è arricchita grazie ad una campagna acquisti intelligente, quindi la Roma c’è eccome.

Non si vince 2-0 a Palermo per caso.

I rosanero sono una bella realtà del nostro calcio ma, ieri sera sono stati annichiliti dai lupachiotti, che hanno concesso qualcosa solo a risultato aquisito.

E pensare che Spalletti temeva quet’inizio di campionato.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: