Nastase lascia il calcio?

Direte voi: e chi se ne frega? In realtà la notizia è apparsa su molti giornali quest'oggi perché il difensore rumeno, ex Bologna, Palermo, Genoa e Ascoli, è stato il protagonista in negativo della sconfitta della Dinamo Bucarest contro la Lazio: è stato lui infatti a provocare il rigore dell'1-1 dei laziali, dopo una entrata scellerata su Del Nero. Così i tifosi l'hanno preso di mira e addirittura l'allenatore del team, nel dopo-gara, ha avuto parole per niente morbide nei suoi confronti.
"In Romania stanno investendo molti soldi sul calcio ma la mentalità è ancora troppo arretrata" ha detto il deluso difensore che ha pure ricevuto minacce contro di lui e la sua famiglia. Così, dopo tutte le accuse infamanti che lo stanno assalendo in questi giorni, a soli 33 anni Valentin sta meditando seriamente di lasciare il calcio; quello rumeno in particolare è molto passionale ma, in egual modo, molto molto isterico. L'episodio di Ionel Ganea è un esempio lampante di come si stiano oltrepassando certi limiti...

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: