Il mercato chiude i battenti

Ultima frenetica giornata di mercato quella svoltasi all'Ata Quark, hotel di Milano: nessun colpo dell'ultima ora per le big ma comunque numerose transazioni riguardanti giocatori e squadre di Serie A. L'Atalanta ad esempio ha ceduto il difensore Adriano al Monaco per prendere poi, proprio in chiusura, Belleri dalla Lazio; il Livorno del presidente Spinelli s'è scatenato acquistando De Vezze, Alvarez e Bogdani (il Chievo al suo posto s'è tutelato con Gasparetto del Genoa), l'albanese pareva dovesse accasarsi o alla Lazio o alla Roma.
Giornata frenetica anche in casa Toro: Cairo oltre a Recoba ha regalato il difensore Dellafiore a Novellino, per cedere poi Cioffi all'Ascoli e Ogbonna in prestito al Crotone. La Fiorentina continua a lavorare per il futuro e dopo Cacia, che arriverà a gennaio, Corvino si assicura il giovane azzurro under 21 Ranocchia, salvo poi farlo restare ad Arezzo a maturare ancora un po'.

Avevamo già accennato al trasferimento in prestito di Corradi dal Manchester City al Parma: ebbene, Ghirardi in giornata ha chiuso pure per il 20enne kenyota McDonald Mariga, centrocampista che giunge dagli svedesi dell'Helsingborg, e per Matteini, l'anno scorso ad Empoli ma che aveva iniziato la stagione a Palermo.
Nessun botto, dunque, ma comunque tante parole nel famoso hotel milanese: chissà, forse le basi per prossimi trattative. Il discorso è rimandato a gennaio.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: