La Lazio via da Roma?

Questa è la domanda che si pongono migliaia di tifosi laziali dopo le dichiarazioni di Lotito.
Un po' per provocazione il presidente biancoceleste infatti ieri ha lanciato un ultimatum al comune di Roma, in sostanza ha detto che se non riceverà risposte circa il suo progetto per lo stadio polifunzionale è pronto a cercare appoggio altrove. C'è già anche una destinazione: Valmontone, una cittadina poco fuori dalla capitale, nella quale pare che tutto sia già pronto per dare il via ai lavori visto che la giunta comunale si è dimostrata entusiasta di ospitare la Lazio. Lotito ha dato anche una motivazione in più sostenendo che l'80% dei tifosi sia dislocato proprio in provincia e soltanto una minima parte risieda nella capitale.

Ovviamente è abbastanza scontato pensare che questa idea farà inclinare ancora di più i rapporti tra la società e quella frangia di tifosi che da anni la contesta.
Ma anche i laziali vip non sono d'accordo a partire da Vincenzo D'amico che giudicando ridicola la proposta ha aggiunto:"Ricordiamoci che il calcio a Roma l'ha portato la Lazio, non è possibile pensare alla squadra fuori dalla Capitale. Il club è nato a Roma e lì deve restare".
Dello stesso tono il giudizio di un altro grande ex, Beppe Signori, che non immagina proprio la sua ex squadra fuori dall'Olimpico. Leggermente più moderato Dino Zoff che è d'accordo con l'idea di base di un nuovo impianto ma assolutamente contrario al fatto che questo venga costruito fuori da Roma.

Non si è fatta attendere nemmeno la risposta del comune che per voce dell'assessore all'urbanistica si è detto dispiaciuto dell'atteggiamento di Lotito che anche avrebbe le sue colpe. Pare infatti che nei palazzi comunali si aspetti un progetto compatibile col piano regolatore della città da due anni e che questo non sia mai stato presentato dalla società biancoceleste.
Ma a parte vip e politici, cosa ne pensano i tifosi, quelli che la domenica riempiono la nord da sempre? Fatecelo sapere.

  • shares
  • +1
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: