Antonio Nocerino investito da un'auto

Antonio Nocerino, investito da un'auto nel centro di TorinoQuesta sera, meno di un'ora fa, il centrocampista della Juventus Antonio Nocerino è stato investito da un'auto all'uscita del Ristorante "Mammamia" nel centro di Torino. Secondo testimoni diretti l'impatto sarebbe stato di un certo rilievo e Nocerino avrebbe sfondato il parabrezza dell'auto che sopraggiungeva finendo sbalzato sull'asfalto.

Dopo i primi minuti di paura per via dello stato di incoscienza del giocatore bianconero l'arrivo dell'ambulanza è stato praticamente immediato e Nocerino ha ripreso conoscenza.

Secondo le prime notizie sarebbe stato portato all'Ospedale Mauriziano Umberto I di Torino per dei controlli, ma le sue condizioni paiono rassicuranti.

UPDATE: Le notizie che giungono sono molto confortanti, secondo i primi controlli Antonio Nocerino starebbe bene e i timori di quanti avevano assistito all'incidente sarebbero stati smentiti dai primi riscontri ospedalieri. Non è ancora confermato, ma potrebbe non essere necessario il ricovero ospedaliero. Un vero ragazzo di ferro questo giovane centrocampista.

Grazie a queste rassicuranti conferme che siamo contenti di fornirvi in tempo reale i tifosi della Juventus possono già iniziare a preoccuparsi del lato sportivo della vicenda, con un altro "infortunato", anche se atipico, che si aggiunge già alla lunga lista di indisponibili in vista del big match con la Roma.

UPDATE 2: Le nostre fonti confermano le ottime notizie dell'ultimo update, Antonio Nocerino sta bene e non ha nulla di rotto, potrebbe essere dimesso senza che si renda necessario nemmeno il ricovero ospedaliero. Un lieto fine che dopo l'impatto sembrava difficilmente pronostocabile.

UPDATE 3: Arrivano ulteriori conferme sulle buone condizioni del centrocampista napoletano, che è stato raggiunto in ospedale anche dal Medico Sociale della Juventus Riccardo Agricola accorso sul posto. Nocerino avrebbe riportato un lieve trauma cranico e senza ulteriori complicazioni l'ipotesi di una dimissione dall'Ospedale Umberto I già nella giornata di domani è sempre più probabile, tenuto conto delle 24/48 ore nelle quali il giocatore dovrà essere tenuto sotto osservazione. Chissà che le sorprese non siano finite qui...investito al Lunedì e in campo la domenica successiva? Lo scopriremo.

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: