SuperPippo e la profezia di Mosca

Sembra incredibile ma il buon Maurizio Mosca domenica scorsa mentre era negli studi di controcampo aveva"profetizzato" la vittoria del Milan con gol di Pippo Inzaghi all'ottantottesimo minuto. Proprio come è accaduto stasera.

Si tratta di una coincidenza allucinante ma il "Maurizio nazionale" ha sicuramente portato bene alla squadra rossonera che si è meritatamente guadagnata la semifinale di champions league.
Certo che se quel colpo di testa di Fred fosse andato in rete e se quel tiro di Shevchenko non avesse colpito due pali per poi finire miracolosamente sui piedi di Pippo Inzaghi, a quest'ora saremmo a parlare di una sconfitta clamorosa con Ancelotti di nuovo in bilico e una squadra da rifare.

Il calcio è bello anche per questo. Perchè la palla è rotonda e perchè esistono giocatori come Inzaghi che non si possono non ammirare qualsiasi sia la nostra fede calcistica. Giocatori capaci di ripartire da zero, di farsi la panchina in silenzio e di scendere in campo con la voglia di spaccare il mondo.

A questo punto spero di vederlo in nazionale. Con lui, Toni e Gilardino possiamo ambire a risultati importanti...

[La notizia di Mosca via tuttomercatoweb]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: