Michael Mifsud: un maltese mattatore ad Old Trafford

La Carling Cup non sarà certo la competizione che occupa il primo posto nella mente dei giocatori e dei tifosi dello United, sicuramente però ricorderanno a lungo il nome di Michael Mifsud, l'attaccante maltese che con una doppietta all'Old Trafford ha mandato a casa i Red Devils.
La notizia del terzo turno di coppa di lega è proprio questa, i campioni in carica di Inghilterra sono stati eliminati da una squadra di First Division, il Coventry City, e il mattatore della serata è stato un attaccante maltese alto appena 165 centimetri.

Ma chi è Michael Mifsud? In patria è stato soprannominato il "Messi di Malta" a causa della sua altezza e della sua velocità, la sua arma migliore per mettere in difficoltà le difese avversarie. La sua carriera è stata contraddistinta dal suo essere girovago.
Il ragazzo è cresciuto nella squadra maltese dello Sliema Wanderers, all'età di vent'anni è stato notato dallo staff del Kaiserslautern che lo ha acquistato. La sua permanenza in Germania non è stata negativa, ha giocato con regolarità nella squadra B riuscendo anche a fare qualche fugace apparizione in prima squadra e collezionando due gol.

Ma ancora non era il suo momento, per questo è tornato in patria sempre nello Sliema. La sua permanenza a Malta è durata poco perché subito ha firmato un contratto per il Lillestrøm, squadra che partecipa alla massima divisione norvegese.
La sua permanenza nel freddo nord è stata più che proficua: in 19 partite è andato a segno 11 volte ed è stato scelto come miglior straniero del campionato norvegese.
Tutto questo ha portato su di lui l'attenzione di Nicky Adams, allenatore del Coventry, che gli ha fatto firmare subito un contratto, tutto questo lo scorso Gennaio.
Il resto è storia recente, una storia che racconta di come un maltese ha espugnato Manchester e poco importa se i diavoli rossi non fossero proprio al completo (in difesa erano schierati Bardsley, Evans, Pique e Simpson).
Mifsud appena arrivato Inghilterra aveva dichiarato che il suo sogno era proprio quello di vestire la maglia dei Red Devils, chissà se immaginava una serata magica come quella di ieri.

Dopo il "salto" le immagini della memorabile prestazione di Mifsud e gli altri risultati del terzo turno di Carling Cup.

Le reti con cui Michael Mifsud ha steso il Manchester

Risultati del terzo turno di Carling Cup

Aston Villa - Leicester City 0-1
Blackburn Rovers - Birmingham City 3-0
Fulham - Bolton Wanderers 1-2 (d.t.s.)
Hull City - Chelsea 0-4
Manchester United - Coventry City 0-2
Sheffield Wednesday - Everton 0-3
Tottenham Hotspur - Middlesbrough 2-0
West Ham United - Plymouth Argyle 1-0
Arsenal - Newcastle United 2-0
Blackpool - Southend 2-1 (d.t.s.)
Burnley - Portsmouth 0-1
Luton Town - Charlton Athletic 3-1 (d.t.s.)
Manchester City - Norwich City 1-0
Reading - Liverpool 2-4
Sheffield Utd - Morecambe 5-0
West Brom - Cardiff City 2-4

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: