L'Inter si avvicina a Joel Campbell per gennaio

Arsenal v Southampton - Capital One Cup Third Round

Troppo solista per l'Arsenal di Wenger, troppo estroso per tanti dei difensori che si sono lasciati sorprendere al mondiale 2014 affrontando la Costarica: Joel Campbell, uno dei simboli del rilancio del calcio panamericano, potrebbe presto nuovamente lasciare i Gunners (in prestito) come fatto poco più di un anno fa per approdare con ottimi risultati in Grecia all'Olympiacos.

Da Londra la notizia non è soltanto una voce, la decisione è presa. L'attaccante mancino è libero di lasciare i Gunners a patto che insieme al suo entourage si trovi un club si gradimento dove giocare con costanza nei prossimi 6 mesi. Se magari questo club è anche disponibile a pagare qualche centinaia di migliaia di euro per il prestito, meglio ancora. E se tutti sanno che per Campbell ci provò Galliani in estate (il quale però pretendeva il prestito gratuito con diritto di riscatto a 6/7 milioni di euro), adesso la notizia è che in pole per il fantasioso costaricano c'è l'Inter.

L'idea è del direttore Piero Ausilio, disponibile a consegnare un calciatore integro e fantasioso a Mancini (e prima di lui a Mazzarri). Campbell gradirebbe eccome la Serie A, già spingeva per la sponda rossonera, il nodo però con l'Inter sarà la formula perché i nerazzurri pretendono comunque di poter avere in mano un diritto di riscatto che non metta a rischio il club di regalare in qualche modo una valorizzazione a un calciatore che dopo pochi mesi torna alla casa madre senza possibilità poi di riprenderlo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail